Vai al contenuto

Finom: il conto bancario per professionisti



La gestione dei conti correnti e delle spese per le piccole imprese e per i freelance è da sempre un cruccio per i più: tra scadenze, pagamenti effettuati e ricevuti è sempre complicato tenere traccia di tutto quello che si fa. Un conto con carta Finom permette di venire incontro a questo tipo di esigenze, secondo le modalità che saranno descritte in questo articolo.

Che cos’è Finom

Si tratta di un conto di pagamento dedicato ai liberi professionisti, che permette di effettuare pagamenti di ogni genere.

Aprire un conto Finom ti permette di avere un conto corrente con IBAN italiano, gestire le spese personali o del tuo team con un comodo estratto conto unificato, ricevere il 3% di cashback su qualsiasi spesa: Ad esempio, se spenderai 1000€ ti restituiranno come cashback 30€.

Finom ti permette, inoltre, di accedere ad un servizio di fatturazione automatica integrata per la tua azienda. Il conto è gestibile, naturalmente, mediante app ufficiale Finom sia per iOS che per Android.

Finom è una fintech (azienda informatica che ci occupa di finanza) fondata nel 2019 ed operante in tutta Europa.

A chi si rivolge Finom?

Finom si rivolge a liberi professionisti, e permette di effettuare servizi finanziari, effettuare fatturazione elettronica, gestire le spese in modo semplice e pratico.

Registrarsi a Finom è molto semplice: si clicca qui, si seleziona APRI IL CONTO, si compilano i dati richiesti tra cui nome, cognome e indirizzo email.



 

4/5 (2)

Che ne pensi di questo articolo?



Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
pagare.online
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.