Zero spese bancarie: è davvero possibile?

Quando si parla di zero spese bancarie si fa di norma riferimento al prodotto bancario più diffuso in assoluto: il conto corrente (c/c), utile strumento di gestione del denaro grazie al quale si possono effettuare la maggior parte delle transazioni finanziarie quotidiane e periodiche: prelievi di contanti agli sportelli ATM, pagamenti con carte di debito e credito sui negozi fisici e online, accredito di pensione, stipendi e affitti attivi, domiciliazione delle varie utenze domestiche (luce, gas, acqua e telefono), pagamenti vari (imposte e tasse, bollo auto, bollettini postali, MAV ecc.) e tanto altro.

Il conto corrente è quindi uno strumento di servizio che di norma comporta alcune spese (di apertura, di gestione, di rendicontazione nonché le spese relative alle operazioni).

Si deve però precisare che esistono anche soluzioni zero spese, in particolar modo per quanto riguarda i conti correnti online come per esempio il Conto Corrente Arancio, un prodotto che prevede l’azzeramento di molti costi relativi alla gestione del conto.

Dato che i conti zero spese sono proposte sempre più diffuse, di seguito se ne illustrano le principali caratteristiche.

Conto corrente zero spese: il canone

Nel caso di un classico conto corrente è di norma previsto un canone mensile il cui importo può essere più o meno elevato in base al prodotto proposto (per pensionati, per giovani, per studenti ecc.) e a seconda della banca (ogni istituto ha le sue specifiche offerte).

Nei conti correnti zero spese, che di solito sono conti correnti online, di gestione meno onerosa per le banche, il canone mensile non viene addebitato.

L’azzeramento del canone è spesso legato al verificarsi di determinate condizioni; per esempio in alcuni casi esso è previsto per un periodo di tempo limitato più o meno lungo (sei mesi, un anno, due anni ecc.); in altri casi è legato alla domiciliazione di specifiche operazioni quali l’accredito fisso della pensione o dello stipendio o magari all’effettuazione di versamenti periodici di un importo superiore a un minimo stabilito per contratto ecc.

Conto corrente zero spese: i vari costi

Oltre al canone zero (per un periodo più o meno lungo), un conto corrente zero spese prevede l’azzeramento delle commissioni normalmente dovute per alcuni tipi di operazione e/o una riduzione di altri costi.

Di solito, le spese completamente azzerate sono quelle relative ai servizi base di un conto corrente; quelle ridotte invece riguardano di solito servizi facoltativi che il cliente può o meno richiedere a seconda di quelle che sono le sue necessità.

Il tasso di interesse attivo: il conto corrente non è un conto deposito

Il conto corrente è un utile strumento di servizio, ma non ha finalità di risparmio o di investimento. Di norma, infatti il tasso di interesse attivo previsto è nullo o comunque ridottissimo.

In questo, il conto corrente differisce da un’altra tipologia di conto bancario, il conto deposito, uno strumento di risparmio a operatività limitata (prevede di fatto solo versamenti e prelievi) caratterizzato dal fatto che offre un tasso di interesse attivo più o meno elevato.

Conto corrente e conto deposito sono quindi due strumenti che hanno obiettivi diversi e possono considerarsi come complementari. Anche i conti deposito rientrano nella categoria dei conti bancari zero spese.

Analisi di mercato: quanto può costare e chi se ne occupa

Prima di avviare una nuova attività o di ampliare i propri servizi o prodotti è necessario studiare in modo attento il proprio mercato di riferimento, i competitors e il target. Quest’analisi è possibile solo attraverso una corretta analisi di mercato.

Infatti, l’analisi di mercato è un’attività fondamentale per le aziende che desiderano comprendere meglio il proprio settore e prendere decisioni strategiche informate.

In questo processo sono coinvolte diverse figure professionali, ognuna delle quali svolge ruoli specifici per garantire un’analisi accurata e completa; dalla raccolta e interpretazione dei dati – e al riguardo suggeriamo di leggere l’articolo su CentralMarketingIntelligence.it che spiega chi se ne occupa – alla conduzione di sondaggi e ricerche dirette, questi professionisti svolgono un lavoro finalizzato a fornire una visione chiara delle tendenze del mercato.

Ma vediamo nel dettaglio in questa guida come valutare i costi e quali sono i professionisti che si occupano dell’analisi di mercato.

Come valutare il costo di un’analisi di mercato

Determinare il costo di un’analisi di mercato può essere complesso, poiché dipende da una serie di variabili. Infatti, non è possibile definire un costo specifico se non si sa quali sono i dati da raccogliere, il mercato sul quale indagare e la durata dell’analisi. Ecco alcuni consigli per riuscire a identificare al meglio queste aree e valutare i relativi costi.

Tipologia di dati

Uno degli elementi cruciali che influisce sul costo di un’analisi di mercato è la tipologia di dati necessari. I dati possono essere suddivisi in due categorie principali: dati primari e dati secondari.

  • Dati primari: si tratta di informazioni raccolte direttamente sul campo attraverso sondaggi, interviste, focus group e osservazioni dirette. La raccolta di dati primari è spesso più costosa, poiché richiede tempo e risorse significative. Tuttavia, questi dati sono altamente specifici e rilevanti per le esigenze dell’azienda.
  • Dati secondari: sono informazioni già raccolte e pubblicate da altre fonti, come report di settore, articoli di riviste, database pubblici e studi accademici. Utilizzare dati secondari è generalmente meno costoso rispetto alla raccolta di dati primari, ma potrebbe non essere altrettanto specifico o aggiornato.

Tipo di mercato

Il tipo di mercato che viene analizzato può influenzare significativamente il costo. Mercati diversi presentano complessità e dinamiche differenti:

  • Mercati locali vs. mercati internazionali: analizzare un mercato locale è generalmente meno costoso rispetto a un’analisi di mercato internazionale, che richiede una comprensione approfondita delle differenze culturali, regolamentari e di consumo tra paesi diversi.
  • Mercati di nicchia vs. mercati di massa: i mercati di nicchia, che servono una clientela specifica e ristretta, possono richiedere analisi più dettagliate e specializzate, mentre i mercati di massa, con un’ampia base di consumatori, potrebbero richiedere una raccolta di dati su scala più vasta.

Durata dell’analisi

La durata dell’analisi di mercato è un altro fattore chiave che influisce sul costo. Un’analisi a breve termine, mirata a ottenere risposte rapide su una questione specifica, sarà meno costosa rispetto a un’analisi a lungo termine che esamina trend e cambiamenti nel tempo.

  • Analisi puntuale: solitamente utilizzata per rispondere a domande immediate e specifiche. Questo tipo di analisi può essere completato in poche settimane e ha un costo inferiore.
  • Analisi continuativa: include monitoraggio costante e aggiornamenti periodici per identificare tendenze e cambiamenti nel mercato. Questo approccio richiede un impegno prolungato e un budget maggiore.

Chi si occupa di un’analisi di mercato?

L’analisi di mercato può essere condotta da diverse figure professionali, ciascuna con competenze specifiche riesce a svolgere attentamente parte delle attività analitiche necessarie poi ad avere un prospect completo che permetterà di prendere le giuste decisioni.

Ricercatori di mercato

I ricercatori di mercato sono specialisti nella raccolta e nell’analisi di dati relativi ai consumatori e alle dinamiche di mercato. Utilizzano una varietà di strumenti e metodologie per raccogliere informazioni, come sondaggi, interviste e focus group.

Analisti di dati

Gli analisti di dati svolgono uno dei ruoli più importanti nell’elaborazione e interpretazione dei dati raccolti. Utilizzano software avanzati e tecniche statistiche per trasformare i dati grezzi in informazioni utili. Gli analisti di dati lavorano spesso in team con i ricercatori di mercato per fornire una visione completa e dettagliata del mercato.

Consulenti aziendali

I consulenti aziendali possono essere coinvolti nell’analisi di mercato per aiutare le aziende a interpretare i risultati e applicarli alle strategie aziendali. Offrono una prospettiva esterna e indipendente, che può essere preziosa per identificare opportunità e sfide.

Specialisti del marketing

Gli specialisti del marketing utilizzano i dati di mercato per sviluppare e implementare strategie di marketing efficaci. Collaborano con i ricercatori di mercato e gli analisti di dati per comprendere meglio il comportamento dei consumatori e adattare le campagne di marketing di conseguenza.

Agenzie di ricerca di mercato

Le agenzie di ricerca di mercato offrono servizi completi di raccolta e analisi dati. Queste agenzie dispongono di team multidisciplinari composti da ricercatori, analisti e consulenti, e possono gestire progetti complessi e su larga scala. Affidarsi a un’agenzia può essere costoso, ma garantisce un alto livello di competenza e risorse dedicate.

Image by Photo Mix from Pixabay

Sdraio da giardino è la più cercata dagli italiani (su Temu)

Sdraio da giardino: il re dell’estate su Temu

L’estate è alle porte e con lei la voglia di godersi il sole all’aperto, che sia in giardino, in terrazza o in spiaggia. E qual è il modo migliore per rilassarsi sotto i raggi del sole? Ovviamente su una comoda sdraio da giardino!

Temu, la piattaforma di e-commerce leader in Italia per prodotti di alta qualità a prezzi accessibili, lo sa bene e per questo ha dedicato un’intera sezione alle sdraio da giardino, offrendo la più ampia selezione di modelli sul mercato.

Perché scegliere una sdraio da giardino Temu?

  • Ampia varietà di modelli: Su Temu trovi sdraio per tutti i gusti e tutte le esigenze, da quelle classiche in legno o metallo a quelle pieghevoli e reclinabili, fino ai modelli con parasole e poggiatesta integrati.
  • Qualità garantita: Tutti i prodotti Temu sono selezionati con cura e provengono da brand affidabili, per garantirti la massima qualità e durata nel tempo.
  • Prezzi imbattibili: Temu è famosa per i suoi prezzi accessibili e le sue offerte imperdibili. Potrai trovare sdraio da giardino a prezzi davvero convenienti, senza rinunciare alla qualità.
  • Consegna rapida e sicura: Temu offre una consegna rapida e sicura in tutta Italia, con la possibilità di tracciare il tuo ordine in tempo reale.

Come scegliere la sdraio da giardino perfetta per te

La scelta della sdraio da giardino perfetta per te dipende da diversi fattori, come lo spazio a disposizione, il tuo budget e le tue esigenze di comfort. Ecco alcuni consigli per aiutarti a fare la scelta giusta:

  • Se hai poco spazio: Opta per una sdraio pieghevole che potrai riporre facilmente quando non la usi.
  • Se ami il relax: Scegli una sdraio reclinabile con poggiatesta e poggiapiedi per il massimo del comfort.
  • Se hai bisogno di ombra: Prendi in considerazione una sdraio con parasole integrato.
  • Se hai un budget limitato: Non preoccuparti, su Temu trovi sdraio da giardino di qualità a prezzi davvero accessibili.

Oltre ad essere comode e rilassanti, le sdraio da giardino possono anche essere un elemento decorativo per il tuo outdoor. Scegli il modello che meglio si abbina allo stile del tuo giardino o della tua terrazza e crea un’atmosfera accogliente e invitante.

Cosa aspetti? Visita subito la sezione sdraio da giardino di Temu e trova il modello perfetto per te! Attenzione: se vedi scritto “fuori produzione” o non disponibile, troverai le alternative in basso.

In questo articolo abbiamo visto:

  • Perché le sdraio da giardino sono un must-have per l’estate
  • Perché scegliere una sdraio da giardino Temu
  • Come scegliere la sdraio da giardino perfetta per te
  • Dove trovare le migliori sdraio da giardino su Temu

Spero che questo articolo ti sia stato utile. Se hai altre domande o vuoi ricevere consigli personalizzati, non esitare a contattarmi. Foto di Joseph Mucira da Pixabay

Privacy, cookie e termini di servizio
Questo sito contribuisce felicemente alla audience di sè stesso.
pagare.online
Seguici su Telegram ❤️ ➡ @trovalost
Pagare.online by Capolooper.it is licensed under CC BY 4.0 - Il nostro network: Lipercubo - Pagare - Trovalost .