Se desideri una carta PayPal prepagata, con la quale effettuare acquisti sia online che offline, puoi seguire la procedura che ho descritto di seguito, e che io stesso ho appena seguito per acquistarla.

Cosa bisogna sapere

Ricordati che la carta prepagata PayPal può essere usata come una PostePay con il vantaggio di essere collegata al tuo account PayPal che già usi per fare acquisti online: basta registrarsi con la stessa email. La procedura si divide in due fasi: la prima è quella di fare la richiesta ad un tabaccaio (che già possieda le carte da attivare) di una nuova carta PayPal, la seconda è quella di confermare l’attivazione online sul sito LottoMatica. Andiamo per ordine: non sarà difficile!

Dove richiedere la carta

  1. Come prima cosa dovete andare ad un tabacchino abilitato all’operazione (cercalo vicino a te su PuntoLis.it), portando con voi carta d’identità non scaduta e codice fiscale.
  2. Successivamente dovrete richiedere una carta prepagata Paypal, dando al rivenditore i due documenti di cui sopra.
  3. Date il vostro indirizzo email, ed un numero di telefono valido.
  4. Chiamate il numero che vi diranno di chiamare, e – se tutto andrà a buon fine – a quel punto la carta sarà pronta all’attivazione (che si farà online, da casa, fase 2).

Come attivare la carta online

Una volta ottenuta la carta di PayPal bisogna attivarla sul sito Lottomaticard entro 6 mesi dall’acquisto:

https://www.lottomaticaitalia.it/it/prodotti/lis/lottomaticard/attivazione-evoluzione-prepagata 

da qui in poi, basta seguire la procedura guidata.

Non sono disponibili ulteriori informazioni, per il momento.

Posso collegare la carta ad un account PayPal esistente?

È ovviamente possibile collegare la carta ad un account PayPal esistente, ma questa operazione va effettuata successivamente all’acquisto. Quindi se volete fare questo non dovrete fare altro che procurarvi la carta dando al rivenditore la stessa email PayPal che prima usavate online e basta. Conto e carta rimarranno comunque separati a livello di gestione.

Considerate che comunque conto PayPal con carta ed account PayPal saranno due cose diverse tra loro, ma collegabili, almeno per quanto mi ha detto l’assistenza.

Nato a Vibo Valentia e provincia? Niente carta PayPal

Secondo quanto mi hanno detto per telefono, è attualmente impossibile ottenere una carta prepagata PayPal se il titolare è nato in provincia di Vibo Valentia, in quanto prima risultava provincia di Catanzaro ed oggi di Vibo Valentia: i record di PayPal non sono aggiornati e non è possibile fare nulla a riguardo (info ottenuta dopo due telefonate al call-center di PayPal). È molto probabile che il problema sia identico per molte altre provincie italiane di nuova formazione (segnalare qui, in caso, in modo da aggiornare facilmente il post).

È stata fatta presente la circostanza a Lottomaticard che non ha ancora, ad oggi, risposto alla mail di reclamo.

Aggiornamento: è stato purtroppo confermato dal servizio clienti che non è possibile procedere con la registrazione e l’acquisto di una nuova carta PayPal per via della discrepanza provinciale e dei loro dati non aggiornati.

Roma: dove richiedere la carta PayPal

Due tabacchini abilitati a darvi fisicamente la carta prepagata PayPal sono, ad esempio (zona Montesacro):

  • GRECI FABIANO VIA VAL DI COGNE 32/3400141 ROMA RM – Fermata Metro CONCA D’ORO, vicino angolo farmacia (Maps)
  • MERINOS ORLANDO VIA VAL DI LANZO 3900141 ROMA RM – Fermata Metro CONCA D’ORO – Angolo della farmacia prima del semaforo, girare subito a sinistra in Via Val di Lanzo, sulla sinistra più avanti (Maps)

Trovate tutti gli altri rivenditori autorizzati (per tutti i centri d’Italia) dal sito ufficiale di PuntoLis.it.

Come contattare l’assistenza di PayPal

I numeri di assistenza a cui rivolgersi sono i seguenti: 06-8932 – se NON avete ancora la carta, selezionare l’opzione 3 ed attendere risposta operatore, diversamente seguire la voce guidata.

Conclusioni

Possono capitare diversi inconvenienti per ottenere la carta PayPal: a me la prima volta è capitato di richiederla online e non è mai arrivata, in seconda istanza ho riprovato di recente ma mi è stata rifiutata per via di un’incongruenza anagrafica non risolvibile. Sotto questo punto di vista è piuttosto difficile intervenire, l’unica possibilità è quella di inoltrare un reclamo per far presente la cosa NON direttamente a Paypal, bensì a Lottomaticard che gestisce le carte PayPal fisicamente.

3.43/5 (7)

Cosa ne pensi?