Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Fisco a Tenerife: come funziona?



Tenerife è un’isola situata nell’Oceano Atlantico, appartenente all’arcipelago delle Isole Canarie. Le Isole Canarie fanno parte della Spagna e si trovano al largo della costa nord-occidentale dell’Africa, a circa 100 chilometri a ovest del Marocco. Tenerife è l’isola più grande delle Canarie ed è una popolare destinazione turistica grazie al suo clima mite, alle spiagge e alla presenza del vulcano attivo noto come il Teide, che è anche la montagna più alta di tutta la Spagna.

Il sistema fiscale a Tenerife, come parte delle Isole Canarie, ha alcune caratteristiche uniche all’interno della Spagna a causa dello status di Zona Speciale. Ecco alcune informazioni generali su come funziona il fisco a Tenerife:

  1. Imposte Indirette: A Tenerife, le imprese possono beneficiare di un regime di tassazione indiretta chiamato “Imposta Generale Indiretta Canaria” (IGIC), che è simile all’Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) ma con aliquote diverse. Le aliquote IGIC possono variare in base al tipo di beni o servizi. Questa tassazione agevolata ha l’obiettivo di stimolare l’economia locale e promuovere l’attività commerciale.
  2. Imposte Dirette: Le imprese nelle Canarie sono soggette all’Imposta sulle Società (IS) a un’aliquota speciale che può essere inferiore rispetto al resto della Spagna. Questo vantaggio fiscale è concepito per attrarre investimenti e incoraggiare lo sviluppo economico.
  3. ZEC (Zona Economica Canaria): La ZEC è un regime fiscale agevolato che consente alle aziende di stabilire la propria attività all’interno delle Isole Canarie e beneficiare di una tassazione ridotta sull’Imposta sulle Società (IS). Le aziende che operano sotto il regime ZEC possono godere di tassi fiscali significativamente inferiori rispetto al resto della Spagna.
  4. Deduzioni Fiscali: Ci possono essere deduzioni fiscali specifiche per le aziende che operano a Tenerife, in particolare per settori come il turismo, le energie rinnovabili e la ricerca e sviluppo.
  5. Trattati Internazionali: Le Isole Canarie, inclusa Tenerife, hanno una rete di trattati fiscali con diversi paesi, al fine di evitare la doppia imposizione e promuovere gli scambi commerciali.

Status fiscale

Tenerife, come l’intero arcipelago delle Isole Canarie, gode di uno status fiscale particolare all’interno della Spagna, ma è importante chiarire alcuni punti.

Le Isole Canarie sono considerate una Zona Speciale dell’Unione Europea (UE) e godono di vantaggi fiscali e di una tassazione agevolata per alcune attività economiche, come il commercio, il turismo e i servizi. Tuttavia, non è corretto definire Tenerife o le Canarie in generale come un “paradiso fiscale” nel senso tradizionale – e spesso negativo – del termine.

Le leggi fiscali nelle Canarie sono conformi alle normative dell’Unione Europea e la regione non offre lo stesso tipo di segretezza o vantaggi fiscali radicali che sono tipici di alcuni veri paradisi fiscali. Mentre ci sono agevolazioni fiscali e vantaggi per le imprese che operano nelle Canarie, queste agevolazioni sono regolamentate e soggette a normative specifiche.

Se stai cercando informazioni dettagliate sulle normative fiscali e le agevolazioni nelle Canarie o a Tenerife, è consigliabile consultare fonti ufficiali e consulenti fiscali qualificati per ottenere informazioni accurate e aggiornate.

È importante notare che il sistema fiscale e le agevolazioni possono cambiare nel tempo, quindi è sempre consigliabile consultare fonti ufficiali o consulenti fiscali esperti per ottenere le informazioni più aggiornate e accurate.

Foto di Luis Quintero: https://www.pexels.com/it-it/foto/veicoli-vicino-agli-edifici-1606615/



Non ha ancora votato nessuno.

Che ne pensi di questo articolo?



Questo sito contribuisce felicemente alla audience di sè stesso.
pagare.online
Pagare.online by Capolooper.it is licensed under CC BY 4.0 - Il nostro network: Lipercubo - Pagare.online - Trovare l'host.