Come si comprano bitcoin con carte di credito o bonifico

Abbiamo stilato una lista dei principali exchange, cioè siti web da cui è possibile comprare bitcoin; generalmente i sistemi di pagamento accettati Postepay, Paypal, carte prepagate e bonifico bancario.

-----
vendita spray e prodotti ritardanti
  • Indacoin – Permette di comprare criptovaluta all’instante e senza registrazione obbligatoria, e su qualsiasi portafoglio indicato da voi, minimo 50 euro / massimo 1000 euro da carta prepagata in bitcoin, bitcoin cash, ethereum, monero, DASH, ripple. Supporta esclusivamente carte VISA e Mastercard (no bonifico), non l’ho provato e ovviamente va preso col beneficio del dubbio. Quando pagate online in questo modo, digitando le cifre della carta, assicuratevi che HTTPS sia attivo e funzionante (lucchetto verde attivato, a fianco del nome del sito) e soprattutto ricordatevi prima di abilitare 3D Secure sulla vostra carta.
  • WirWox.com – Uno degli exchange più vecchi e affidabili che ci siano; l’acquisto di BTC, pero’, richiede almeno due passaggi. Il primo consiste nel comprare Linden (SLL), la moneta virtuale di Second Life, utilizzando un account Paypal verificato, un bonifico bancario OKPAY, Skrill, Paysafecard. Il secondo consiste nel convertire i Linden (SLL) in BTC. L’assistenza via email è in inglese e funziona benone. Per utilizzare questo servizio vi servirà un wallet esterno su cui accreditare i bitcoin acquistati, come ad esempio Electrum, che dovrete installare sullo smartphone o sul PC. Assicuratevi di accreditare i BTC acquistati sull’indirizzo corretto, ricopiandolo esattamente come è stato generato dentro l’app.
  • Coinmama Le commissioni non sono da poco, ma permette di comprare ETH e BTC rapidamente e con carte VISA / Mastercard dopo una rapida registrazione
  • CoinBase – Permette di gestire un wallet di bitcoin in cloud, consultabile via smarphone o sito web e protetto con autenticazione a due fattori ed autenticazione sicura del dispositivo via email; ottimo servizio, anche facile da usare. Compri bitcoin con carta di credito, carta di debito, bonifico bancario o bonifico SEPA. Ovviamente a monte di tutto questo, la prima volta, c’è la necessità di autenticarsi con una scansione di un documento, di verificare indirizzo email e di verificare un numero di telefono valido ed in vostro possesso. Permette di comprare Ethereum, Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin. Almeno al momento in cui scriviamo, non supporta pagamenti con PayPal. Le carte prepagate VISA a volte possono creare problemi e non funzionare per l’accredito richiesto, ma in questo caso la transazione viene annullata e venite avvisati via email. La fee è di circa il 3% sull’importo inserito, con l’aggiunta di una commissione fissa su ogni accredito / addebito.
  • Conio Portafoglio di bitcoin in italiano, in cloud, gestibile via app o via sito; creato e gestito in Italia, abbastanza simile a Coinbase con la differenza che qui si possono comprare solo BTC, al momento, e l’assistenza in chat è di operatori in italiano e non chatbot in inglese come nel caso precedente.
  • Bitstamp vantaggio: commissioni più basse, gli account sono soggetti ad approvazione manuale, per cui l’approvazione potrebbe richiedere del tempo
  • Wirex – Altro servizio che sembra molto interessante per comprare e gestire bitcoin, permette questa volta di creare e gestire una vera e propria carta prepagata in bitcoin, sia fisica (a pagamento) che virtuale (free). per utilizzarlo, è necessario validare l’account mediante una procedura di invio della scansione di un proprio documento di identità valido, via webcam o fotocamera del telefono direttamente.
  • BitPanda – Parecchio promettente e flessibile come piattaforma, anche in questo caso potete comprare ETH o BTC con carta di credito. L’autenticazione richiesta avviene con una videochat in cui dovrete farvi riconoscere da un operatore abilitato (io ho provato qualche tempo fa, ma non sono riuscito a farlo: l’operatrice parlava solo tedesco), e non ci sono altri modi per autenticarsi (se non siete autenticati, non vi fa comprare nè spendere nulla). La fee che si paga sembrerebbe di circa il 3% dell’importo anche qui. Ad ogni modo permette di comprare Ethereum, Bitcoin, Dash, Litecoin, Bitcoincash e Ripple via bonifico bancario instantaneo SOFORT-Transfer, buoni Amazon (tedesco), carte VISA o Mastercard, carta Skrill, NETELLER, Giropay/EPS (Paypal non sembra essere supportato) e molti altri ancora.
  • Localbitcoins – Si tratta di un sito di offerte di altri utenti, quasi un Ebay per criptomonete. Permette infatti di comprare criptovaluta direttamente da altri utenti, quindi un vero e proprio “mercatino” nel quale potrete filtrare i venditori per nazionalità e affidabilità (l’affidabilità viene calcolata da un mix di fattori tra cui anagrafica completata e verificata, numero di precedenti transazioni effettuate a buon fine e così via). Non è un vero e proprio exchange, in questo caso, ma può essere utile per procurarsi criptomoneta senza alcun intermediario e senza pagare fee, in alcuni casi.
  • Bitstamp – Anche qui abbiamo un exchange molto ricco di opzioni, che pero’ non sono riuscito a testare nella sua interezza visto che la verific è in pending da diversi giorni, ormai, evidentemente per via del numero di iscrizioni molto elevato. Se ci saranno novità in futuro, aggiornerò il post; ad ogni modo basti sapere che sono supportati pagamenti come bonifico SEPA / Internazionale, ma anche direttamente da altre criptovalute come BTC, XRP, ETH, LTC, BCH e così via. La fee è pubblica e dinamica, e non sembra male: si pagano 10 dollari di commissione per qualsiasi importo caricato inferiore ai 1000 dollari, 2% su cifre superiori, 0,25% per movimentazione inferiore ai 20 mila dollari, 3.45 dollari sul prelievo (attenzione che si pagano anche le operazioni non andate a buon fine, anche se poco).
  • Tra i servizi che offrono le fee più basse riporto, giusto per completezza (ma non ho avuto modo di testarli):

 

Originally posted 2018-03-12 11:34:57.

4.43/5 (123)

Ti ha soddisfatto?

Leggi articolo precedente:
Account premium su Brazzers: come si acquistano in modo sicuro

Se ti piacerebbe gustarti i video di Brazzers in full HD e senza limitazioni, sicuramente sarai stato tentato dalla possibilità...

Chiudi