Mediolanum Prepaid Card

Mediolanum Prepaid Card è uno dei nuovi standard di pagamento su internet che non richiede di avere conto corrente né carta di credito per poter pagare: ideale per acquistare (anche una tantum) prodotti e servizi online, viene accettato da numerosi siti web di e-commerce. Mediolanum Prepaid Card si pone come alternativa ai sistemi di pagamento online prepagati (basati su Mastercard, non su VISA) come ad esempio PostePay.

Tra i servizi supportati, con la Prepaid Card di Mediolanum Banca si possono acquistare prodotti su negozi convenzionati (basta registrare il numero all’interno del sito di e-commerce desiderato, di solito) e servizi online quali: versioni a pagamento di vari servizi in cloud di file hosting, servizi di web hosting, pagamenti su qualsiasi sito che supporti il circuito Mastercard (pagamenti entro il limite imposto dalla carta, s’intende).

Caratteristiche generali

MedioLanum Prepaid è uno dei nuovi standard di pagamento su internet e nel mondo reale, che non richiede nè conto corrente né carta di credito da associare: ideale per acquistare (anche una tantum) prodotti e servizi online, viene accettato da numerosi siti web di e-commerce. PostePay si pone come alternativa ai sistemi di pagamento online prepagati (basati su VISA) come ad esempio PaySafeCard.

Con questa carta si possono acquistare prodotti su negozi convenzionati (basta registrare il numero all’interno del sito di e-commerce desiderato, di solito) e servizi online, così come pagamenti su qualsiasi sito che supporti il circuito VISA (pagamenti entro il limite imposto dalla carta, s’intende).

Dove richiedere la carta

È possibile procurarsi la carta presso tabaccai, distributori di benzina ed edicole convenzionati SisalPay.

Dove ricaricare la carta

È possibile procurarsi la carta presso tabaccai, distributori di benzina ed edicole convenzionati SisalPay.

Quanto costa ricaricare una carta prepagata Mediolanum

Il costo di ricarica di una prepagata Mediolanum è di 2,50€ se andate a fare una ricarica Carta Sì con SISAL (ad esempio al bar o al tabacchino), pagando in contanti. Invece siete titolari di un conto corrente Mediolanum e ricaricate la carta da lì, il costo di ricarica è di 1 euro.

Se avete un conto Mediolanum potete ricaricare la carta dopo averla collegata con l’app ufficiale Mediolanum oppure dal sito web, a qualsiasi orario. I tagli prepagati per la ricarica sono di 25, 50, 100, 150, 200€. La ricarica ha un costo fisso (commissione) di 2.50€, che verranno detratti direttamente dall’importo caricato – quindi, se ad esempio caricate 25 euro, vi ritroverete con 22,50€ nette sulla carta.

Requisiti

Per aprire una Mediolanum Prepaid Card dovete essere maggiorenni, e disporre di:

  • carta d’identità o patente;
  • codice fiscale.

Come aprire una carta prepagata Mediolanum

Per aprire una carta di questo tipo bisogna fare la richiesta dal sito ufficiale BancaMediolanum.it.

Come caricare una carta prepagata Mediolanum

Ci sono vari modi per farlo:

  • mediante Banking Center, cioè via telefono;
  • mediante Home Banking, cioè via sito;
  • mediante app Mobile di Banca Mediolanum (bisogna avere un conto da Mediolanum, per ognuna di queste tre opzioni);
  • mediante il sito nexi.it, registrandosi al servizio;
  • mediante un punto vendita (tabacchino, benzina, bar) convenzionato SisalPay.
  • collegando la carta ad un account Paypal intestato alla stessa persona, e richiedere l’addebito dal sito Paypal su carta (l’operazione richiede un paio di giorni, di norma).

Limiti

In genere su ogni carta del genere esistono dei limiti massimali che possono essere variabili a seconda della nazionalità e del profilo dell’utente. La disponibilità massima di una carta prepagata Mediolanum è in genere di 3000€, per cui non può essere utilizzata oltre questa soglia massima.

Tipo di carta: prepagata

Carta prepagata o prepaid (dette anche carte prepagate ricaricabili, carte di credito ricaricabili, carte ricaricabili, carte prepagate). Si presenta come una normale carta prepagata plastificata con il nome del titolare, il numero e la data di scadenza in rilievo ed il CVC sul retro. Viene gestita dal circuito bancario esterno NEXI, a cui si fa capo (in genere) per i vari servizi online e per le richieste di assistenza. La carta supporta la comoda tecnologia contactless, con la quale si può pagare nei vari negozi fisici senza digitare il PIN, fino ad un massimo di 25 € alla volta.

Circuito utilizzato: Mastercard

La carta prepagata di Mediolanum è una prepagata del circuito Mastercard, che è possibile utilizzare per pagare online, ma anche presso tutti i negozi che esibiscono il marchio Mastercard, e per prelevare denaro presso gli sportelli bancomat di tutto il mondo.

Sicurezza

Le carte Mediolanum Prepaid sono protette da un PIN a 4 cifre che verrà assegnato al momento dell’attivazione della carta, e che può essere resettato e reimpostato all’occorrenza dal proprietario. Si possono attivare, inoltre, il servizio di avviso su SMS per ogni movimento della carta in tempo reale (Alert SMS), ed è anche possibile proteggere gli acquisti online mediante password OTP, in questo caso il codice Mastercard Secure Code che protegge ogni transazione richiedendo un codice segreto che viene inviato, una singola volta, sullo smartphone del proprietario.

Come versare dei contanti su una carta prepagata Mediolanum

Da quando sono possessore di una prepagata collegata al mio conto non mi era mai successo di dover versare dei contanti, prima di allora, sulla mia carta prepaid Mediolanum; così ho dovuto chiedere in assistenza (con la chat dell’app ufficiale, nello specifico, che è molto semplice e comoda) come si facesse questa operazione, visto che si tratta di una banca virtuale per cui non ci sono uffici come per le banche tradizionali: quelli Mediolanum che vedete in giro, in alcune città, servono solo come punti di consulenza, e non sembrano essere utili allo scopo. La risposta è semplice, in realtà, e ve la riporto qui per vostra comodità.

Come fare a mettere dei contanti sulla prepagata Mediolanum, pertanto? Ci sono due modi per farlo:

  • andando ad un tabacchino con logo SisalPay all’ingresso, quindi convenzionato con SisalPay ed abilitato con un terminale ad effettuare questa operazione;
  • andando direttamente alla Posta, ed effettuando un versamento su banca virtuale (l’impiegato mi ha spiegato sul posto che si deve fare in questo modo).

Per effettuare questa operazione con il primo metodo, in sostanza, si deve andare al tabacchino SisalPay e chiedere un versamento su Carta Sì, che non tutti sanno essere il circuito di pagamento abilitato (e che dovrebbe funzionare anche con altre carte prepagate, per inciso). Si richiede una ricarica sulla carta come fosse quella di un cellulare, solo che avverrà sulla carta dopo la consegna di:

  • codice fiscale del proprietario della carta (quindi la vostra tessera sanitaria);
  • documento di identità del proprietario della carta.

Indicate l’importo, che può essere al massimo di 250 € inclusa la commissione per il pagamento; ricordatevi che sarà applicata una tariffa di 2,50 €, quindi al netto sulla carta potrete ricaricare la somma meno la fee per la banca (quindi ricaricando 250 € avrete 247,50 nella vostra carta, da utilizzare). Il pagamento avviene entro pochi minuti ed il denaro sarà immediatamente disponibile per acquisti online ed offline e per un eventuale futuro prelievo senza alcuna commissione.

Se andate alla posta, dovrete invece richiedere un versamento in contanti su banca virtuale, il che avverrà anche in questo caso dopo la consegna di:

  • codice fiscale;
  • documento di identità.

Anche in questo caso l’addebito è immediato e la commissione è sempre di 2,50€.

Come versare dei contanti su una carta di debito Mediolanum

Da quando ho aperto il mio conto con Mediolanum Banca, inoltre, sono anche possessore di una carta di debito Mediolanum collegata al mio conto, e trovandomi fuori sede avevo necessità di depositare dei contanti; così ho dovuto chiedere in assistenza (con la chat dell’app ufficiale, nello specifico, che è molto semplice e comoda) come si facesse questa operazione, visto che si tratta di una banca virtuale per cui non ci sono uffici come per le banche tradizionali: quelli Mediolanum che vedete in giro, in certe città, servono solo come punti di consulenza, e non sembrano essere utili allo scopo. La risposta è semplice, e ve la riporto qui per vostra comodità.

Come fare a mettere dei contanti sulla carta di debito Mediolanum associata al vostro IBAN o conto corrente?

In pratica bisogna andare ad un ufficio di Poste Italiane, e dovrete richiedere all’impiegato un versamento in contanti su banca virtuale, il che avverrà anche in questo caso dopo la consegna di:

  • codice fiscale;
  • documento di identità.

L’addebito è immediato e la commissione è sempre di 2,50€. Seguite le istruzioni passo-passo che vi daranno in ufficio ed avrete fatto!

Utile per: pagare offline, pagare online

Pagamenti online su moltissimi shop online in svariati settori. Pagamenti anche offline presso negozi abilitati con POS.

Se hai utilizzato una carta di pagamento di questo tipo, puoi esprimere la tua valutazione votando questo articolo.

Non ha ancora votato nessuno: ti va di dire la tua?

Che ne pensi?