Bunq

Che cos’è Bunq?

Bunq è il nome della fintech fondata da Ali Niknam, con sede ad Amsterdam, in grado di offrire:

  1. un conto corrente nominativo;
  2. una carta di credito collegata allo stesso.

bunq è pertanto un conto corrente online fornito da una banca in grado di concedere operatività in tutta Europa. Disponibile nell’intero continente, Italia inclusa, è una delle novità più interessanti nell’ambito, e si affianca alle altre soluzioni di carte come N26, HYPE e così via.

In breve

  • Tipo carta: carta di debito prepagata
  • La trovi: online
  • Circuito carta: VISA, Mastercard
  • Costo di emissione: gratis

Guarda Offerta

Che cosa offre bunq?

I principali servizi offerti da bunq sono riassunti nella seguente tabella.

Supporto Google PaySupporto Apple Pay
scansione ricevuteRisoluzione automatica pagamenti non andati a buon fine
Condividi i dati della carta con sistema iDINPossibilità di aprire conti secondari via tap
Crea link di pagamento personalizzato (tipo PayPal)Supporto Dual PIN
Passaggio automatico da altra bancaScansione fatture
Integrazione con software di contabilitàScansione ricevute
ZapierIVA automatica
Panoramica abbonamentiPianificazione spese

Organizza i tuoi soldi come preferisci

La forma proposta per la carta bunq è di quelle assolutamente innovative, ma soprattutto cucita sulle esigenze di chiunque: grazie a bunq, infatti, sarà possibile ad esempio creare più sottoconti all’interno di quello principale, che saranno dedicati ognuno a dei “fondi” sul nostro conto dedicati al pagamento di bollette, di multe (sperando che non ne arrivino mai), oppure a soldi da mettere da parte per spese extra o per la programmazione di viaggi (speriamo che sia possibile viaggiare presto come prima, tra l’altro).

Sicurezza del conto

La sicurezza dei soldi che andremo a depositare nel conto bunq è garantita: i fondi depositati, infatti, sono garantiti dal DGS (Garanzia dei Depositi Olandese) con la supervisione della Banca centrale nazionale. Per cui c’è da fidarsi: al tempo stesso, con l’app di bunq è possibile gestire in autonomia l’attivazione della carta con un semplice tap, si possono attivare o sospendere le carte associate al conto a piacimento e, ad esempio, anche il PIN del bancomat può essere eventualmente modificato all’occorrenza. L’accesso è consentito in modalità classiche di questi casi, ovvero mediante codice, password, impronta digitale biometrica e riconoscimento facciale.

A questo si aggiunge l’ulteriore funzionalità di poter confermare ogni volta qualsiasi addebito diretto, in modo da limitare le brutte sorprese sul conto (ad es. addebiti indesiderati).

Fare investimenti con bunq

Un’opportunità assolutamente da non perdere, poi, riguarda quella legata agli investimenti: sì, perchè con bunq potete effettuare i vostri investimenti direttamente sul conto, per quello che riguarda prestiti, mutui, quote di aziende eco-friendly, bond statali, fondi della BCE (Banca Centrale Europea).

Tasso di interesse allo 0,27%

In ogni caso, e su tutti i soldi depositati nel conto bunq, viene offerto ai clienti del conto un tasso di interesse allo 0,27%, abbastanza conveniente e in linea con quello delle principali banche europee (per non dire leggermente superiore).

Funzionalità: IBAN e bonifici

Ad un conto bunq viene associato anche un IBAN, ovviamente, il quale può essere utilizzato come qualsiasi altro IBAN: quindi per ricevere un accredito o per effettuare un addebito o fare il classico bonifico. Sono supportati anche i bonifici esteri, grazie all’integrazione ed al supporto con il servizio TransferWise.

I prodotti che vengono attualmente offerti da Bunq sono i seguenti quattro.

Piano Premium

Costo: 9,99 € al mese

Questo tipo di conto, il Premium, è dedicato ad una singola persona.

In questo caso bunq fornirà una carta di debito Maestro, che dovranno essere richieste mediante app ufficiale dopo essersi iscritti. Più nel dettaglio, si possono creare fino a 25 conti diversi, sempre a proprio nome, con altrettanti IBAN, ognuno specifico per un qualcosa. Il conto supporta Google Pay ed Apple Pay, ed è possibile effettuare i pagamenti con svariate modalità, inclusi gli SMS OTP. Sono supportati fino a 10 prelievi al massimo da ATM al mese, ed è possibile scegliere il colore della propria carta.

La carta aderisce al circuito MasterCard, in questo caso.

Piano Joint

Costo: 9,99 € al mese

Joint è il conto che può essere intestato a due persone.  In questo caso vi forniranno una carta aderente al circuito MasterCard, su richiesta via app. Le condizioni sono le stesse viste per il piano Premium, solo che sono ammessi in questo caso conti co-intestati.

Piano Business

Costo: 9,99 € al mese

A soli 9,99€ al mese è possibile aderire al piano business, che presenta una serie di servizi specifici per le aziende. Si paga qualcosina in più, ad esempio inviare un link di pagamento ha una commissione di 0,10€, ma si tratta di una carta di credito aziendale davvero unica nel suo genere, e ad un costo davvero molto contenuto.

Travel Card

Costo: GRATIS

Questa opzione è, in sostanza, una versione semplificata del conto bunq, che è pensata in particolare per i viaggi. La carta aderisce al circuito Mastercard, ed è sostanzialmente una prepagata che può funzionare anche come carta per pagare online. Usi tipi della Travel Card possono essere, ad esempio: il pre-pagamento di un hotel o di una macchina, ad esempio, ammesso ovviamente che i soldi richiesti siano stati precaricati in precedenza.

La Travel Card è senza canone mensile, anche se presenta un costo di attivazione; chi ha già un conto Premium, Joint o Business può richiederla senza costi aggiuntivi.

Quanto costa bunq?

I costi di bunq sono riassunti nelle successive tabelle riassuntive.

 Conto PrivatiConto Business
SuperGreen16.99€ / mese19.99€ / mese
Premium7.99€ / mese9.99€ / mese
Travel9.99€ una tantum-

OperazioneCosto
Travel Card (una tantum)9.99 €
Prelievo con carta di debitoGRATUITO


10 prelievi al mese


in seguito: 0,99 € a prelievo
Bonifici SEPAGRATUITI


(0,10 € con Business)
Bonifici esteri (extra SEPA) in uscitaSì, con TransferWise
Pagamenti in valuta esteraGRATUITI
Ricarica con bonificoGRATUITA
Ricarica con cartaCommissione dello 0,5%
Versamento contanti sul contoGRATUITO


fino a 100 € al mese, in seguito commissione 1,5% dell’importo

Come aprire un conto bunq

Per aprire un conto bunq, potete farlo direttamente online, dopo aver cliccato sul sito ufficiale di bunq.

Selezionate il piano desiderato tra quelli disponibili, e tenete pronto, a portata di mano, un documento di identità da tenere pronto per ogni evenienza.

4.77/5 (30)

Che ne pensi di questo articolo?

Seguici su Telegram: @pagareonline


Pagare.Online è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo