Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Cosa fare il giorno del rogito?



Il giorno del rogito è un momento importante e formale nel processo di acquisto o vendita di una proprietà. Per assicurarti che tutto vada liscio e senza intoppi, ecco cosa dovresti fare:

  1. Conferma l’appuntamento: Assicurati di aver fissato un appuntamento con il notaio per il giorno del rogito. Questo è un passo cruciale, quindi assicurati di avere tutti i dettagli sull’orario e il luogo dell’incontro.
  2. Rivedi i documenti: Prima del rogito, rivedi attentamente tutti i documenti pertinenti, inclusi l’atto di compravendita, le verifiche sulla proprietà e i contratti. Verifica che tutti i dettagli siano corretti e in linea con gli accordi concordati.
  3. Assicurati di avere i fondi necessari: Se sei l’acquirente, assicurati di avere a disposizione i fondi necessari per il pagamento del prezzo di acquisto e le spese accessorie. Se hai ottenuto un mutuo per l’acquisto della casa, verifica che i fondi siano stati trasferiti correttamente alla banca.
  4. Porta i documenti di identità: Sia l’acquirente che il venditore dovrebbero portare con sé i documenti di identità validi al rogito, poiché il notaio avrà bisogno di verificarli per redigere l’atto.
  5. Controlli di ultima ora: Prima di recarti al rogito, assicurati di aver effettuato tutti i controlli di ultima ora sulla proprietà, come le verifiche tecniche e le verifiche legali. Ciò può includere la verifica delle utenze, la conferma delle planimetrie e l’assenza di gravami o ipoteche sulla proprietà.
  6. Presente al rogito: Sia l’acquirente che il venditore, o i loro rappresentanti legali se del caso, devono essere presenti al rogito. Il notaio guiderà l’intera procedura e spiegherà i contenuti dell’atto di compravendita prima di procedere con le firme.
  7. Firma dell’atto: Una volta che tutti i dettagli sono stati chiariti e le parti sono soddisfatte, il notaio procederà alla lettura dell’atto di compravendita. Le parti, quindi, firmeranno l’atto, inclusi i testimoni se necessario.
  8. Registrazione dell’atto: Dopo la firma, il notaio si occuperà di registrare l’atto presso l’ufficio di registrazione competente. Questo passo è essenziale per rendere l’atto legalmente valido e confermare il trasferimento della proprietà.
  9. Pagamento delle imposte e delle tasse: Durante il rogito, potrebbe essere necessario effettuare il pagamento delle imposte di registrazione e altre tasse relative alla compravendita della proprietà. Assicurati di avere i fondi necessari per coprire queste spese.
  10. Ricevi le chiavi: Dopo aver completato il rogito e aver finalizzato tutti i pagamenti, riceverai le chiavi della tua nuova casa se sei l’acquirente. Se sei il venditore, consegnerai le chiavi al nuovo proprietario.

Ricorda che il giorno del rogito è una fase importante e delicata. Se hai dubbi o domande, è sempre meglio rivolgersi a un consulente legale o a un notaio per ricevere assistenza e consulenza aggiuntiva. Foto di Suzy Hazelwood: https://www.pexels.com/it-it/foto/taccuino-1226398/

Non ha ancora votato nessuno.

Che ne pensi di questo articolo?





Questo sito contribuisce felicemente alla audience di sè stesso.
pagare.online
Pagare.online by Capolooper.it is licensed under CC BY 4.0 - Il nostro network: Lipercubo - Pagare.online - Trovare l'host.