Vai al contenuto

Come guadagna ChatGPT?



ChatGPT è un modello di generazione di linguaggio naturale basato sull’architettura informatica detta Transformer. Utilizza una combinazione di tecniche di apprendimento automatico, tra cui il deep learning, per generare testo in modo autonomo.

Il modello è stato addestrato su una vasta quantità di testo, tra cui articoli di notizie, libri, conversazioni e altri documenti, in modo da poter comprendere il linguaggio naturale e generare testo in modo plausibile e coerente.


Vuoi comprare un POS? Cerca un'offerta su Amazon (clicca qui)

Quando si utilizza ChatGPT, si fornisce al modello una porzione di testo come input, noto come “prompt“, e il modello genera una risposta in base all’input fornito. Il modello utilizza il prompt per comprendere il contesto e generare una risposta coerente e plausibile.

Qual è il modello di business sottostante ChatGPT, uno dei chatbot artificiali più utilizzati al mondo? Anche il Sole 24 ore se l’è chiesto, e la domanda rimane in gran parte irrisolta o poco ovvia. Se l’ottica adottata dal giornale in questione, come spesso in questi casi, appare viziata da logiche capitalistiche ad ogni costo (non tutto il bello, nella vita, in effetti lo facciamo per guadagnare), rimane il problema di affrontare dei costi tecnologici senza avere un vero e proprio ricavo.

Anzi, no: ad oggi si guadagna con le API, cioè con le librerie che sono messe a disposizione di tutti i programmatori che vogliano realizzare app di intelligenza artificiale. Con l’ovvio vantaggio che, di fatto, si crea una “dipendenza” tecnologica di mercato, per la quale l’evolutissimo sistema di domande e risposte in linguaggio naturale può, di fatto, creare i presupposti per nuove app che, una volta sostenute dall’interesse degli utenti, potranno alimentare il meccanismo esattamente come è avvenuto per Gmail, Google Cloud o Azure di Microsoft.

Come guadagna ChatGPT?

ChatGPT è venduto principalmente sotto forma di API (Application Programming Interface) che consente agli sviluppatori di integrare la funzionalità di generazione di testo di ChatGPT nei loro progetti. Gli sviluppatori possono utilizzare le API di ChatGPT per creare chatbot, assistenti virtuali, generazione automatica di testo e altre applicazioni che utilizzano la generazione di linguaggio naturale. Inoltre, OpenAI offre anche servizi di consulenza e personalizzazione per aiutare le aziende a sfruttare al meglio la tecnologia di ChatGPT.

Modello di business tipico del mondo IT

Il modello di business di ChatGPT è basato sull’utilizzo della sua funzionalità di generazione di testo da parte di aziende e sviluppatori per creare applicazioni e servizi come chatbot, assistenti virtuali, generazione automatica di testo e altro ancora.

Gli sviluppatori possono utilizzare le API di ChatGPT per incorporare la sua funzionalità nei loro progetti e pagare per l’utilizzo dei servizi attraverso un piano di abbonamento. Inoltre, OpenAI può offrire anche servizi di consulenza e personalizzazione per aiutare le aziende a sfruttare al meglio la tecnologia di ChatGPT. (Immagine di copertina: StarryAI, a chatbot looking like a weird animal between tiger, cat, god and human)



5/5 (1)

Che ne pensi di questo articolo?


Vuoi comprare un POS? Cerca un'offerta su Amazon (clicca qui)



Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
pagare.online
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.