Cosa sono le carte prepagate Amazon?

Uno dei servizi più interessanti che Amazon mette a disposizione dei suoi utenti è sicuramente quello delle carte prepagate, strumenti comodi, flessibili e semplici da utilizzare per effettuare i nostri acquisti sul noto portale di e-commerce. Scopriamo le sue funzionalità e i suoi vantaggi.

Cos’è una prepagata Amazon?

Innanzitutto non facciamoci trarre in inganno poichè, pur essendo spesso denominate “carte prepagate” anche dalla stessa casa madre, queste non hanno il supporto fisico tipico delle normali carte di credito plastificate ma sono semplicemente un codice digitale che, inserito in un account Amazon tramite la voce “aggiungi un buono regalo“, potrà fare spendere al benificiario l’importo relativo al buono. Ovviamente, dato che questo tipo di servizio è utilizzato principalmente come forma di regalo (non è quindi un caso se, come abbiamo visto poc’anzi, la voce da cliccare per poterne usufruire è proprio “aggiungi un buono regalo“), è possibile farlo recapitare al destinatario per posta o darlo personalmente a mano sotto forma di bigliettino di auguri con tanto di dedica e cofanetto. Chi lo possiede può spendere l’importo in esso contenuto solo ed esclusivamente per acquisti da effettuare su Amazon.

Come ottenere una prepagata Amazon.

Ovviamente il modo più logico e naturale per poter acquistare una prepagata Amazon è tramite il portale stesso. Nella barra in alto, sulla sinistra, tra le prime voci vi comparirà “Buoni Regalo”, cliccandoci sù vi apparirà una pagina dalla quale potrete scegliere l’importo del buono (da 0,15 centesimi a 5.000 euro) e le varie personalizzazioni da applicare. Quando avrete selezionato tutto ciò che vi interessa basterà procedere al pagamento e il buono verrà inviato all’indirizzo desiderato.

Screenshot della Home Page di Amazon in cui è cerchiata in arancione ed indicata dalla freccia la voce “Buoni Regalo”.

Ma le prepagate Amazon si possono acquistare anche nelle tabaccherie, ricevitorie e in alcuni supermercati. In base al tipo di esercizio i tagli disponibili potranno essere diversi con proposte commerciali che cambiano nel tempo a base del tipo di ricevitoria, supermercato o altri fattori.

In oltre, è possibile ottenere questo tipo di buoni come premio per aver aderito a determinate promozioni commericali, in seguito all’istallazione di alcune app o dopo aver partecipato a sondaggi ed interviste online. Generalmente queste sono inizative a tempo limitato per cui vi conviene fare attenzione ai vari banner pubblicitari che internet vi propone perchè un giorno o l’altro potrà toccare a voi di essere i fortunati vincitori di un buono Amazon.

Quanto costa e quanto dura.

Il costo delle prepagate Amazon varia in base all’importo scelto ed è uguale a 30 centesimi ogni 10 euro di ricarica (oltre, ovviamente, al prezzo dell’importo ricaricato). Esempi:

  • buono da 10 euro = costo totale 10,30 euro
  • buono da 25 euro = costo totale 25,75 euro
  • buono da 50 euro = costo totale 51,50 euro

La durata del buono sarà invece di 10 anni e potrà essere speso anche in più soluzioni fino all’esaurimento del credito. Ovviamente se l’acquisto che state per effettuare è superiore al buono che avete a disposizione, per pagarlo potrete utilizzare l’intero importo del buono aggiungendo la parte restante dalla carta di pagamento che avete associato al vostro account Amazon.

Perchè usarla?

Ovviamente l’uso principale che si fa delle ricaricabili Amazon è quello del regalo: se dovete/volete fare un regalo ad una persona ma non volete correre il rischio di sbagliarlo, una soluzione simile è l’ideale per rendere tutti felici e contenti! Ma, come avrete notato, nell’articolo abbiamo volutamente utilizzato alternativamente i termini “ricaricabile” e “buono regalo” per riferirci a questo strumento poichè se siete “allergici” al pagamento online tramite carte di pagamento (siano esse di credito o di debito) o tramite il vostro conto bancario, questo metodo vi permette di pagare i vostri acquisti “quasi” in contrassegno (modalità non ammesssa da Amazon) poichè vi basterà recarvi in tabaccheria o in ricevitoria con moneta sonante in mano, acquistare un buono per voi stessi, ricaricarlo nel vostro account e pagare con quei soldi senza utilizzare nessun dato proveniente dalla vostra carta o dal vostro conto.

5/5 (2)

Che ne pensi?