Pensioni dicembre 2021, quando e in che ordine verranno pagate

Sono previsti a stretto giro i pagamenti delle pensioni degli italiani per il mese di dicembre, che data l’incombenza del Natale prevederanno modalità per contenere i contagi da Covid-19 e potranno avvenire in misura anticipata, in alcuni casi. Vediamo quindi di che cosa si tratta,  e quando riceveranno la pensione a fine anno gli aventi diritto.

Per chi possiede un libretto postale di risparmio, un conto Bancoposta oppure una carta PostePay Evolution, le pensioni saranno accreditate a partire dal 25 novembre 2021, e saranno già comprensive di tredicesima. Si seguirà un ordine alfabetico per cognome, per intenderci secondo la seguente suddivisione:

  • dalla A alla B giovedì 25 novembre;
  • dalla C alla D venerdì 26 novembre;
  • dalla E alla K sabato 27 novembre;
  • dalla L alla O lunedì 29 novembre;
  • dalla P alla R martedì 30 novembre;
  • dalla S alla Z mercoledì 1 dicembre.

I cittadini di più di 75 anni di età possono, se non hanno altro modo per farlo, richiedere la consegna a domicilio delegando i carabinieri della zona al ritiro. A seconda del reddito, può essere previsto oltre all’ammontare della somma accumulata per la pensione e alla tredicesima un ulteriore bonus fino a 154,90 euro (solo per chi non ha superato un reddito di 10.043,87 euro nel 2020), se si tratta di ex Enpals o di soggetti titolari di pensioni private.

Il Natale, insomma, è di nuovo qui, e con esso si accompagnano gli attesi incassi delle nostre sudate pensioni, che inizieremo a ricevere, pertanto, a partire dai giorni indicati con le modalità descritte. Foto di copertina di Josh Appel on Unsplash 

5/5 (1)

Che ne pensi di questo articolo?

Seguici su Telegram: @pagareonline


Pagare.Online è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo