Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

NASpI / DIS-COLL: quando arriva il primo pagamento?



Se vuoi sapere quando sarà pagata la NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) se ne hai avuto diritto, è subito detto: in teoria, da quello che sappiamo, i pagamenti dovrebbero essere emessi dall’INPS entro oggi 11 agosto 2023.

Nel 2022 i pagamenti per questa stessa prestazione ebbero inizio giorno 8 agosto 2022. Entro la data di oggi, restando su quanto ci interessa, si prevede che verrà erogata la prestazione di disoccupazione NASpI relativa al mese di luglio. Stesso discorso dovrebbe valere per il DIS-COLL, da quello che sappiamo.

Come sapere quando sarà pagata la NASPI

Per ottenere l’informazione esatta riguardo alla data di pagamento, è possibile accedere al proprio fascicolo previdenziale online mediante SPID, CNS o CIE. Queste stesse tempistiche sono valide anche per coloro che percepiscono il sussidio DIS-COLL, un’altra forma di sostegno per i disoccupati. Pertanto, sia i beneficiari della NASPI che del DIS-COLL possono verificare la data in cui verrà erogato il loro sussidio attraverso i canali online messi a disposizione dall’INPS: questo permetterà loro di ottenere informazioni aggiornate e accurate riguardo alle loro rispettive prestazioni.

L’indirizzo ufficiale del sito INPS è il seguente:

https://www.inps.it/it/it/dettaglio-scheda.schede-servizio-strumento.schede-servizi.50593.naspi-indennit-mensile-di-disoccupazione.html

È importante sottolineare che la data di pagamento può essere diversa a seconda dei casi, e l’INPS generalmente pubblica i dettagli completi per il pagamento del sussidio di disoccupazione Inps con un anticipo di una o due settimane.



Cos’è la NASPI

La NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) è una prestazione di sostegno al reddito per i lavoratori disoccupati in Italia. Il momento esatto in cui il primo pagamento della NASPI arriva può variare a seconda di diversi fattori, tra cui il periodo di presentazione della domanda, la valutazione dell’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) e l’eventuale necessità di ulteriori documenti o verifiche.

Tuttavia, in genere, dopo aver presentato la domanda per la NASPI e aver superato le fasi di valutazione e approvazione, il primo pagamento potrebbe arrivare entro alcuni mesi dalla data di presentazione della domanda. È importante notare che ci possono essere ritardi o situazioni individuali che influenzano il tempo necessario per ricevere il primo pagamento.

Per ottenere informazioni più precise sullo stato della tua domanda e sui tempi di pagamento della NASPI, ti consiglio di contattare direttamente l’INPS o consultare il loro sito web ufficiale per le ultime informazioni e le procedure specifiche relative al tuo caso.

Cos’è il DIS-COLL

Il DIS-COLL è l’acronimo di “Disoccupazione per i collaboratori coordinati e continuativi“. Si tratta di una misura di sostegno al reddito destinata a lavoratori che, pur non essendo dipendenti, svolgono attività lavorative in modo continuativo e coordinato per conto di un datore di lavoro, ma non rientrano nella categoria dei lavoratori autonomi o dei liberi professionisti. In altre parole, il DIS-COLL è rivolto a coloro che hanno una relazione di collaborazione continua con un datore di lavoro, ma che non godono dello status di lavoratori dipendenti.

Le principali differenze tra il DIS-COLL e la NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) includono:

  1. Tipologia di lavoro: La NASPI è rivolta ai lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro involontariamente, mentre il DIS-COLL è destinato a coloro che svolgono attività lavorative come collaboratori coordinati e continuativi.
  2. Requisiti di accesso: I requisiti per accedere alla NASPI includono aver perso un lavoro dipendente e aver versato contributi per un certo periodo. Nel caso del DIS-COLL, i requisiti possono variare ma sono legati alla natura della collaborazione lavorativa.
  3. Durata della prestazione: La durata e l’importo del DIS-COLL possono variare in base alle specifiche condizioni lavorative. La NASPI ha una durata massima di 24 mesi.
  4. Modalità di pagamento: Le modalità di pagamento e la tempistica possono essere diverse per il DIS-COLL e la NASPI.

È importante notare che i dettagli specifici dei requisiti e delle condizioni per accedere al DIS-COLL possono variare nel tempo e in base alla legislazione vigente. Se sei interessato a queste prestazioni e alle loro caratteristiche, ti consigliamo di consultare le informazioni più aggiornate fornite dall’INPS o dalle autorità competenti per ottenere dettagli accurati sul DIS-COLL e sulle sue caratteristiche. (fonte)

Non ha ancora votato nessuno.

Che ne pensi di questo articolo?



Questo sito contribuisce felicemente alla audience di sè stesso.
pagare.online
Pagare.online by Capolooper.it is licensed under CC BY 4.0 - Il nostro network: Lipercubo - Pagare.online - Trovare l'host.