Cosa succede se un bancomat ti dà più soldi di quanti ne hai chiesto?

Come qualsiasi altra macchina, anche un bancomat o ATM può sbagliare nell’erogazione dei soldi: e questo comporta che ad esempio tu possa prelevare 50 € e lui finisca per darti una cifra differente.

Come può succedere un errore del genere

Chiaramente ci sono delle procedure precise per il caricamento dei soldi all’interno del bancomat da parte dei dipendenti, e ci sono vari specifici “cassetti” destinati ai tagli delle banconote (20€, 50€, 100€, a volte anche 10€).

Ovviamente se l’operatore sbagliasse a caricare i soldi mettendo le banconote da 50€ al posto di quelle da 20€, il bancomat finirebbe per erogare per eccesso ovvero darebbe più soldi (se uno preleva 20€, se ne ritrova 50€). È raro ma ovviamente può succedere?

Cosa fare se il bancomat ti da’ meno soldi

Se ti capita di prelevare meno soldi di quanto ne hai richiesti, devi segnalarlo alla banca annessa al bancomat dove hai fatto il prelievo. Dovresti farlo anche se ti ha dato soldi in più, ovviamente, ma sono in pochi che si premureranno di farlo. Normalmente l’errore deve essere segnalato dai clienti dopo pochi minuti dal prelievo in eccesso o in difetto, perchè altrimenti la differenza sarebbe per te persa oppure si andrebbe a recuperare facendola pagare all’operatore che ha sbagliato. Dipende anche dai casi e dalle singole banche, perchè ogni banca ha una politica differente per questo genere di cose.

Quando effettuiamo il prelievo, conviene sempre non allontanarsi subito dal bancomat perchè potrebbe, entro 30 secondi di norma, erogare la cifra corretta dopo un po’, e quei soldi rischieremmo di perderli. Solo dopo aver aspettato un po’, possiamo effettuare la segnalazione al numero verde che compare sul display del bancomat, oppure prendere nota dell’indirizzo dell’ATM e della banca di riferimento e fare una segnalazione alla banca stessa il giorno dopo o comunque prima che si può.

Altre cose da fare sono quella di richiedere un estratto conto il giorno stesso o il giorno dopo alla banca, in modo da essere allineato su quanti soldi effettivamente sono presenti e quanti ne sono stati prelevati. Le banche prendono molte complesse contromisure per evitare situazioni del genere, che sono quindi da considerarsi rare. Ma al tempo stesso è necessario sapere che se un bancomat ci da’ una cifra sbagliata o non corrispondente a quella che abbiamo richiesto, potrebbe essere un guasto dell’ATM oppure una truffa, quindi per precauzione andrebbe segnalata.

Non ha ancora votato nessuno: ti va di dire la tua?

Che ne pensi?