Cos’è Rapid Transfer

Si tratta di un sistema di pagamento online che evita di dover inserire in un browser il codice della carta e la sua data di scadenza / CVC, accedendo direttamente all’account bancario ed effettuando così un bonifico immediato. L’utente interessato a questo pagamento, in tal caso, dovrà disporre solo dei dati di accesso al sistema di online banking che ha deciso di usare per pagare. Rapid Transfer è gestita da Skrill, un sistema di pagamento su internet sicuro, semplice da usare e conveniente (1.45% di commissioni).

Banche che supportano Rapid Transfer

Se hai un conto presso una di queste banche, puoi utilizzare Rapid Transfer.


Istituti bancari supportati: Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca Albertini Syz, Banca CARIM, Banca di Credito Cooperativo (RelaxBanking), Banca di Credito Peloriano, Banca di Imola, Banca di Piacenza, Banca Mediolanum, Banca Popolare del Frusinate, Banca Popolare del Lazio, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare Pugliese, Banca Popolare Sant’Angelo, Banca Popolare Valconca, Banca Privata Leasing, Banca Profilo, Banca Sistema, Banca di Lucca e del Tirreno, Banco Popolare, BNL / Hello Bank!, BPM, CARIFERMO, CARISMI, Cassa di Risparmio di Cesena,  Cassa di Risparmio di Ravenna, Cassa di Risparmio di Saluzzo,ExtraBanca, Gruppo Carige, Gruppo Intesa Sanpaolo, IGEA Banca, Imprebanca, ING DIRECT, IW Bank, MPS, Poste Italiane, SANFELICE 1893, Santander Consumer Bank, Unicredit Banca, Webank (aggiornato al 23 giugno 2018).

Come pagare con Rapid Transfer

Per pagare con questo sistema Rapid Transfer utilizzerà i tuoi dati di accesso e credenziali bancarie per verificare la tua identità, e comunicare alla tua banca l’autorizzazione al pagamento che devi effettuare. Per cui è normale che vengano richiesti questi dati, che saranno confermati e pre-autorizzati mediante un’apposita procedura. Avviando il pagamento fornisci a Skrill il consenso esplicito ad eseguire alcuni necessari passaggi per il servizio Rapid Transfer, la tua banca esegua il pagamento richiesto, oltre a memorizzare i dati per gli usi consentiti dalla legge (inclusa quella per la privacy).

Leggi anche  Come si comprano bitcoin con carte di credito o bonifico

Per poter effettuare questo tipo di pagamenti sarà necessario disporre di un account Skrill. Ammettiamo di essere già pronti a pagare per un acquisto online mediante Rapid Transfer; ci troviamo nella prima schermata di pagamento, in cui sarà necessario come prima cosa selezionare la propria banca. In alternativa, possiamo inserire direttamente il nostro IBAN da cui avverrà il prelievo instantaneo del denaro. In entrambi i casi selezionare un’opzione, e poi cliccare su Invia per procedere oltre. Sarà necessario tenere a portata di mano, in questa fase: il proprio IBAN ed i propri dati di accesso alla banca.

oppure:

Le procedure per il pagamento sono guidate, e basta seguire le istruzioni. Per ulteriori informazioni bisogna chiedere alla propria banca.

Originally posted 2018-03-13 16:58:44.

4.49/5 (115)

Ti ha soddisfatto?


#

31/10/2018

Leggi articolo precedente:
Calcolo fattura dall’imponibile – Per avvocati, ingegneri, aziende

Chiudi