Vuoi sapere come prelevare i soldi dalla tua PostePay per averli in contanti a disposizione? È davvero molto semplice, credimi, e qui capirai come farlo.

Per prelevare i soldi dalla propria carta PostePay è infatti necessario:

  1. andare ad un ufficio postale provvisto di bancomat (ATM o postamat);
  2. inserire la carta nel Postamat;
  3. digitare il proprio PIN segreto, facendo attenzione che nessuno ci veda mentre digitiamo le cinque cifre;
  4. scegliere operazione Prelievo;
  5. digitare l’importo desiderato
  6. confermare l’operazione con il tasto verde Conferma.

Trattandosi di una prepagata senza credito, ovviamente, è necessario richiedere una somma di denaro che non sia superiore a quanto è presente in quel momento sulla carta. Quindi se sulla carta avete 100 € (al netto delle commissioni sul prelievo che sono di 1 €, ad oggi) non potrete prelevarne più di 90, anche se con alcuni bancomat il limite potrebbe essere di 80€ visto che erogano solo banconote da 100, 50 e 20 euro e non avrebbero come darveli.

Se vi hanno già ricaricato e la somma non riuscite comunque a prelevarla, in genere, è possibile che la ricarica dell’altra persona non sia andata a buon fine oppure che si sia verificato un problema tecnico nella ricarica. In questo caso bisogna avvisare l’altra persona del problema oppure contattare l’assistenza PostePay al numero verde 803.160.

5/5 (1)

Cosa ne pensi?