Limite massimo di velocità su strade extraurbane secondarie: qual è?

Il codice della strada italiano, nel suo articolo 142, stabilisce i limiti di velocità su diverse tipologie di strade, con l’obiettivo primario di garantire la sicurezza stradale e la protezione della vita umana. Questi limiti sono il risultato di un’attenta valutazione delle condizioni del tracciato, del flusso del traffico e delle variabili ambientali, come le condizioni atmosferiche.

Le disposizioni del codice sono chiare e mirano a regolare la velocità in modo proporzionato al contesto stradale. Sulle autostrade, ad esempio, il limite massimo è fissato a 130 km/h, mentre sulle strade extraurbane principali è di 110 km/h. Sulle strade extraurbane secondarie e locali, il limite scende a 90 km/h, mentre all’interno dei centri abitati è stabilito a 50 km/h.Tuttavia, esistono delle eccezioni: le strade urbane possono prevedere un limite massimo fino a 70 km/h, ma solo se le caratteristiche della strada lo permettono e sono installati i segnali appropriati. Sulle autostrade a tre corsie per ogni senso di marcia, il limite può essere elevato fino a 150 km/h, ma solo se rispettate precise condizioni riguardanti il tracciato, il traffico e l’incidentalità. Per maggiori informazioni fare riferimento all’articolo 142 riportato qui.

È importante sottolineare che questi limiti possono essere soggetti a variazioni in base alle condizioni meteorologiche. In caso di precipitazioni atmosferiche di qualsiasi natura, il limite massimo diminuisce a 110 km/h sulle autostrade e a 90 km/h sulle strade extraurbane principali, al fine di garantire la sicurezza degli automobilisti.

La sicurezza stradale è un obiettivo fondamentale delle normative sul traffico veicolare. Oltre alla definizione dei limiti di velocità, è importante che gli automobilisti rispettino le regole del codice della strada, adottino comportamenti prudenti e tengano sempre conto delle condizioni del traffico e dell’ambiente circostante.

In conclusione, i limiti di velocità stabiliti dal codice della strada sono una misura essenziale per garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada. Il loro rispetto è fondamentale per prevenire incidenti e proteggere la vita umana, rendendo le strade un ambiente più sicuro e piacevole per tutti. Foto di Massimo Ardondi da Pixabay

Autore: Pagare. Online

Pagare.online  è un blog di finanza, criptovalute e carte di credito aperto nell’anno 2018, e non è direttamente connesso a nessuna delle aziende eventualmente citate. L'articolo potrebbe contenere sponsorizzazioni. Il contenuto del sito non esprime necessariamente opinioni o punti di vista del responsabile del progetto. Questo non è un sito di consulenze finanziaria ma solo di divulgazione: le informazioni, per quanto revisionate periodicamente, potrebbero NON essere aggiornate o precise al 100%. Si invita a verificare le condizioni attuali ed effettive dei servizi citati all’interno dei rispettivi siti ufficiali. Per scriverci una e-mail cliccate sulla sezione contatti. Pagare.online by Salvatore Capolupo is licensed under CC BY 4.0

Privacy, cookie e termini di servizio
Questo sito contribuisce felicemente alla audience di sè stesso.
pagare.online
Seguici su Telegram ❤️ ➡ @trovalost
Pagare.online by Capolooper.it is licensed under CC BY 4.0 - Il nostro network: Lipercubo - Pagare - Trovalost .