Come usare WirWox per comprare criptovalute (bitcoin, monero, …)

Introduzione

Un metodo molto utilizzato per comprare bitcoin è quello di ricorrere ai siti di exchange, come tanti ce ne sono in rete (Kraken, Bitstamp, Coinbase e così via). Il servizio che vedremo in questa sede è uno dei più vecchi, ma è decisamente affidabile e veloce, e vi permette di soddisfare facilmente la vostra “fame” di BTC. Per comprare bitcoin o altre criptovalute, ed evitare di ricorrere a trattative private (cioè altri utenti che vendono bitcoin sui forum, ad esempio) i quali spesso sono inaffidabili, ci si rivolge a dei siti di exchange (che significa “scambio”), cioè dei veri e propri mercati online in cui è possibile pagare direttamente in euro (con carta prepagata, carta di debito, carta di credito, bonifico, …) per acquistare criptovaluta.

-----

Tutti questi servizi, in genere, richiedono una procedura di autenticazione dell’utente, che potrebbe prevedere l’invio di un documento di identità e la validazione del vostro numero di cellulare; ricordatevi, inoltre, che le criptovalute sono volatili per natura per cui l’operazione è soggetta ad un rischio finanziario (inclusa la possibilità di perdere tutti i soldi versati) da non sottovalutare.

In genere, poi, questo tipo di siti offre pure un wallet, cioè un vero e proprio portafoglio digitale per le vostre criptovalute, in modo da custodirle e tenerle al sicuro; si consiglia comunque di utilizzarli per contenere grosse somme soltanto dopo averli messi al sicuro.

Importante: metti sempre il tuo wallet al sicuro

Mettere al sicuro un wallet significa limitare la possibilità di uso dei vostri soldi da parte di terzi, e questo si fa mediante:

  • la scelta di una password non banale e, al limite, di un PIN di protezione del wallet (analogo al codice segreto del bancomat, in sostanza);
  • l’impostazione di una chiave privata univoca che conoscete solo voi, senza la quale non potrete recuperare l’account in caso di smarrimento della password;
  • l’associazione di un numero di telefono al vostro wallet, per facilitare le transazioni mediante 2FA (autenticazione a due fattori via OTP)

Attenzione che i wallet integrati nei siti di exchange non è consigliabile utilizzarli per fare acquisti online, ad esempio: questo perchè i tempi delle transazioni possono essere molto lunghi, e potrebbero non arrivare esattamente a destinazione. Per ovviare a questo problema, è opportuno installare un wallet per criptovaluta da installare ad esempio sul proprio telefono, e proteggerlo a sua volta con chiave privata, autenticazione a due fattori e password.

A questo punto, pertanto, cercheremo di capire come si possano comprare bitcoin grazie a WirWox, che li supporta sia come metodo di pagamento (assieme a quelli tradizionali di conto corrente, PayPal e carta di credito) che come somma acquistabile in seguito.

Cos’è WirWox

Per farla breve, WirWox è uno dei siti di settore più vecchi e affidabili che ci siano, con 100.000 utenti registrati già nel 2013; tutto questo, per quanto il suo scopo sia leggermente diverso da quello degli exchange moderni; infatti, WirWox consente di comprare servizi online di vario genere, come ad esempio valuta digitale da utilizzare all’interno di Second Life (i famosi Linden Dollars, LLC). Dal 2015 tale valuta non può, per via delle regole di Second Life (LindeX), essere utilizzata all’interno del celebre mondo virtuale, ma si possono comunque scambiare LLC all’interno del sito con altre valute.

Col tempo è diventato un portale popolare tra gli appassionati di criptovalute, e questo perchè – mediante una procedura specifica – permetta di acquistare Linden convertibili, fra l’altro, in BTC, pagando all’inizio con un conto corrente, una carta o un account Paypal. Ovviamente non è detto che convenga sempre farlo, anche perchè il cambio-valuta potrebbe risultare col tempo a nostro sfavore; alla fine dei conti, comunque, per chi volesse fare qualche test ed investire una piccola somma il sistema di WirWox è perfetto. Può essere comodo perchè permette di acquistare indirettamente criptovaluta, sfruttando i tradizionali metodi di pagamento che normalmente usiamo per gli altri acquisti online.

Il sito non è molto accattivante graficamente, ad oggi, ma questo non vuol dire che non sia funzionale. Per poter accedere, vi suggerisco di accedervi un computer, in quanto sui cellulari può essere difficoltoso visualizzare e cliccare sulle varie funzionalità.

Valute supportate da WirWox

Per i nostri scopi, gli acquisti di servizi online WirWox è effettuabile in

  • EUR (euro)
  • GPB (sterlina inglese)
  • USD (dollari americani)
  • CHF (franchi svizzeri)

e sono supportate anche le criptovalute

  • SLL (Second Life Lindens)
  • ACD
  • OMC
  • BTC (bitcoin)

con la possibilità di effettuare scambio delle seguenti coppie (riporto quelle che sono supportate ad oggi):

 EUR/SLL  USD/SLL
  GBP/SLL  CHF/SLL
  EUR/ACD  USD/ACD
  SLL/ACD  SLL/OMC
  EUR/OMC  USD/OMC
  BTC/SLL  EUR/MVC

I pagamenti iniziali si possono effettuare con:

  • account verificato PayPal
  • carta di pagamento del circuito VISA (ad esempio PostePay)
  • carta del circuito Mastercard
  • carta o account Skrill
  • carta Diners Club International
  • carta American Express
  • carta usa e getta Paysafecard
  • OKPay
  • direttamente in bitcoin, mediante un wallet.

Quando effettuate un ordine, ovviamente, verrà detratta dalla somma di acquisto una piccola commissione che andrà a WirWox.

Depositi: commissioni e costi nel dettaglio

Per comprare BTC con WirWox non dovremo fare altro che acquistare dei Linden come “moneta intermedia” e poi, subito dopo, convertirli in bitcoin. Ma queste operazioni quanto costano? Andiamo a vedere nel dettaglio cosa succede rispetto al sistema di pagamento che abbiamo deciso di utilizzare.

  • PayPal: in genere questo è il sistema di pagamento più diffuso, ed è soggetto a commissioni che possono variare in base al paese di appartenenza, ma anche rispetto al tipo di account che possedete (ad esempio se personale o di base, professionale oppure da commerciante si pagano tariffe diverse, spiegate nel dettaglio nel sito ufficiale). La commissione pertanto varia con la valuta, il posto dove abitate o siete registrati, il metodo di pagamento usato (ad esempio se collegate PayPal ad un conto corrente si potrebbe pagare una commissione di un euro a transazione), ma dipende anche la quantità di denaro che stato spostando.
  • Carta di credito/debito, Skrill (Moneybookers): anche qui sono previste delle commissioni, che vedremo nel dettaglio a breve, e che costano quasi lo stesso di PayPal.
  • Paysafecard: la commissione è la più cara di tutte, infatti secondo il sito ufficiale è del 20%
  • SOFORTbanking: la commissione è del 2,5% del valore della transazione effettuata

Prelievi: commissioni e costi nel dettaglio

E se decidessimo di riprenderci i soldi, invece, cosa succederebbe? Mi sembra opportuno metterlo in chiaro, per cui procediamo subito.

  • se fate tutto in BTC (cioè se ad esempio volete usare WirWox per qualche motivo come wallet intermedio, per depositarlo su un vostro wallet ovviamente), la commissione fissa è di 0,0005 BTC per ogni addebito richiesto, e viene detratto dalla somma
  • PayPal: se vi riprendete tutto sul vostro account Paypal (o su quello di un altro) si pagano 1 EUR, 1 USD, 1 CHF, 1 GBP + il 2% di commissione sulla somma prelevata
  • se avete un account Skrill vi detraggono 1 EUR, 1 USD, 1 CHF, 1 GBP per ogni prelievo, e vale anche per i trasferimenti su conto corrente bancario

Registrazione su WirWox

Per registrarvi su WirWox è richiesta un indirizzo email funzionante ed uno tra i sistemi di pagamento disponibili

Comprare bitcoin (BTC) con WirWox: guida passo-passo

Vediamo, finalmente, come fare a comprare bitcoin con WirWox; sono richiesti due passaggi per farlo. Prima di agire, ricordatevi che BTC è una moneta dalla valutazione estremamente volatile, per cui è sconsigliabile in genere tenere grosse somme all’interno dei propri portafogli, e fare attenzione soprattutto se si pensa di usarli per fare attività di trading online.

  1. Come prima cosa dovremo comprare dei Linden:per farlo dovrete accedere alle varie voci di menù che sono presenti sotto la sezione Mio conto (schermata 3).
  2. Cliccate all’interno del vostro account sul link Deposito; all’interno della pagina troverete tutte le informazioni sui tassi di cambio che vengono applicati (il deposito minimo è di 10 €). Ad esempio se pagate in bitcoin sono richieste da 1 a 2 ore per l’accredito effettivo della somma acquistata, non ci sono limiti giornalieri e non si pagano commissioni a WirWox. Se invece decidete di pagare con carta, potrete comprare in EUR, USD o GBP, con accredito immediato. Per l’euro, ad esempio, il limite è di 400 euro al giorno, fino a 5000 euro / mese, mentre le commissioni sono di EUR 0,39 con l’aggiunta del 3,5% della somma versata. Quindi se, ad esempio, pagate con carta di credito o prepagata 100 € di Linden, dovrete sommare 3,5 € + 0,9 € per un totale di 103,89 €. Stesso discorso vale se pagate con il vostro account Skrill, le commissioni sono identiche. Se invece decidete di pagare con il vostro account Paypal, l’accredito è immediato anche qui, potrete pagare in EUR, USD, CHF o GBP questa volta risparmiando qualcosina come commissioni. Se, in questo caso, pagate 100 € con PayPal, dovrete sommare 3,4 € + 0,9 € per un totale di 103,79 €. Se pagate con Sofort Banking potrete risparmiare qualcosa a livello di commissioni (che sono solo il 2,5% dell’importo) e l’accredito sarà comunque immediato; infine, potete anche comprare Linden pagando in bitcoin, visto che comunque avrete un vostro wallet personalizzato generato da WirWox che vi permetterà di farlo.
  3. Come mostrato nella screenshot sotto, andate ad inserire la somma che volete depositare (ad esempio 40 euro) in corrispondenza del pagamento desiderato, che potrà essere uno dei metodi elencati in precedenza; la somma inserita sarà quanto comprerete in bitcoin, di fatto, al netto delle commissioni applicate e del cambio EUR / BTC del momento (cerca qui a quanto corrispondono 40 € in BTC). Considerate comunque che esistono dei limiti giornalieri e mensili sui soldi che potete depositare, e che WirWox vi impone di rispettare.
  4. Siete pronti a pagare? Cliccate ora sul bottone di “Cassa Veloce” se avete scelto PayPal, oppure su Pay Now, Paysafecard e così via a seconda dei casi. Dopo aver effettuato il pagamento, risulterà una transazione di favore di Virtual World Services gmbh.
  5. Tornando nel sito di WirWox, cliccate su Storia delle transazioni per visualizzare gli ordini che avete fatto, il loro tasso di completamento e tutti i dettagli del caso. Considerate che la vostra transazione recente potrebbe richiedere qualche minuto per essere accreditata e visualizzata come disponibile nel vostro conto. Dovreste vedere la somma all’interno della sezione Bilancio del conto, cioè quella riportata nella schermata 2  qui in basso.
  6. A questo punto dovreste ritrovarvi la somma versata in EUR all’interno del vostro conto: il prossimo passo è quello di cliccare su EUR/SLL sotto la sezione Scambiare (per comprare Linden, quindi). Seguite le istruzioni riportate a video, finchè non vi ritroverete nel bilancio i vostri SLL corrispondenti agli euro versati. Ricordatevi che per poter comprare bitcoin dovrete possedere comunque un bilancio in positivo di LLC.
  7. Cliccate adesso su BTC/SLL sempre sulla stessa sezione, decidete quanti BTC acquistare, e poi seguite le istruzioni riportate nella sezione apposita.
  8. L’addebito di bitcoin solitamente richiede qualche minuto di tempo, per cui è normale dover aspettare un po’. In caso di problemi o dubbi, comunque, l’assistenza di WirWox è facilmente contattabile via email direttamente dal sito (la sezione di interesse è Contattaci, sotto Informazioni generali).
  9. Per riprendervi la somma che avete versato in euro, cliccate su Prelievo dalla sezione Il mio conto, e seguite le istruzioni della sezione corrispondente ad uno dei metodi di prelievo disponibili.
  10. Per utilizzare questo servizio, infine, vi suggerisco di installare un wallet esterno su cui, come passaggio finale, accreditare i bitcoin acquistati sempre mediante WirWox: ad esempio potete usare Electrum, che dovrete installare sullo smartphone o sul PC. Assicuratevi ovviamente di accreditare i BTC acquistati all’indirizzo corretto, ricopiandolo esattamente come è stato generato dentro l’app.
Schermata 1: la sezione di “Deposita” relativa ai pagamenti con Paypal
Schermata 2: il bilancio del nostro conto nelle principali valute. Vedrete il corrispettivo di Linden acquistato nella terza riga (SLL)
Schermata 3: le principali voci di menù de “Mio conto”, da cui accedere a tutte le funzionalità del sito

Ricapitolando: l’acquisto di BTC richiede due passaggi fondamentali: il primo consiste nel comprare Linden (SLL), la moneta virtuale di Second Life, utilizzando un account Paypal verificato, un bonifico bancario OKPAY, Skrill, Paysafecard. Il secondo consiste nel convertire i Linden (SLL) in BTC.

Come comprare Monero (XMR)

Al momento WirWox non supporta direttamente Monero (XMR), ma potete comunque sfruttare un servizio esterno per convertire i vostri bitcoin in questa ulteriore criptovaluta. Per farlo, come prima cosa dovrete crearvi un wallet di Monero: in rete ne trovate parecchi, ed uno dei più accreditati è senza dubbio MyMonero (è un wallet ufficiale). Poi, una volta aperto il vostro account, messo in sicurezza con una chiave privata e preso nota del’indirizzo che vi verrà assegnato, per convertire i BTC in XMR dovrete ricorrere ad un servizio esterno, come ad esempio Shapeshift. All’interno di questo servizio indicherete la somma in BTC da ricevere, il portafoglio di origine in BTC e quello di destinazione appena creato in XMR.

Originally posted 2018-04-19 09:14:16.

-----
4.34/5 (38)

Ti ha soddisfatto?

Leggi articolo precedente:
Come comprare Litecoin usando Coinbase

In questo articolo vedremo come sia possibile utilizzare il famosisimo portale Coinbase, uno degli exchange più sicuri al mondo, per...

Chiudi