Come ottenere un prestito online? È certamente possibile rivolgersi ad una banca oppure ad un istituto finanziario che sia autorizzato a compiere l’operazione. Cosa che sarà possibile per dipendenti pubblici e privati, liberi professionisti e molte altre categorie lavorative.

Al giorno d’oggi non avere una busta paga (caso tipo dei lavoratori autonomi e dei liberi professionisti) significa non poter offrire alcuna garanzia in termini di possibilità di mutui e prestiti; le condizioni, quindi, non sono ideali. Gli istituti bancari sono soliti stilare dei profili finanziari delle persone interessate a questo genere di finanziamento, e considerano rischiosa la situazione in esame: motivo per cui il più delle volte non lo concederanno. L’alternativa potrebbe essere quella di avere un garante (ad esempio un genitore con uno stipendio o una pensione) che accetti di saldare il debito con la banca nel caso in cui l’interessato non possa farlo: motivo per il quale in molti casi viene richiesto un bene immobile come ad esempio una casa, oppure alcuni ricorrono ad una fideiussione da parte di terzi.

Cosa offre un Prestito Indomec

Il prestito Indomec è ideale per cessione Del Quinto destinata a pensionati e dipendenti pubblici e privati. Per essere contattati da un consulente finanziario, sarà necessario inserire i seguenti dati, che saranno trattati in conformità con il GDPR sulla privacy dei dati personali:

  • nome
  • cognome
  • indirizzo email
  • numero di telefono (cellulare)
  • professione
  • data di nascita
  • ammontare del prestito (ad esempio 10,000 €)
5/5 (1)

Cosa ne pensi?