Caratteristiche

Tra le tantissime carte di pagamento prepagate la Lottomaticard è una delle alternative più popolari sul mercato: come le altre prepagate sul mercato, la Lottomaticard non è associata ad un conto corrente bancario, è possibile caricarla all’occorrenza, permette il prelievo del denaro depositato in seguito da un qualsiasi ATM, si può usare per gli acquisti su internet e anche per quelli tradizionali nei negozi fisici. Funziona sia in Italia che all’estero, ed aderisce ai principali standard per la sicurezza dei tuoi pagamenti online.

Lottomaticard non è una carta di credito, ma è una carta prepagata che va ricaricata prima di poter essere utilizzata.

Circuito Mastercard

(Aggiornamento 2019) La prepagata Lottomaticard aderisce, ad oggi, al circuito di pagamento Mastercard e non più VISA Electron.

Come procurarsi una carta Lottomaticard

Per aprire una carta prepagata Lottomaticard la cosa più semplice è andare in un tabacchino e chiedere una carta Lottomaticard in uno dei tagli prepagati disponibili.

In alternativa è possibile andare nel sito ufficiale:

https://www.lottomaticaitalia.it/it/prodotti/lis/lottomaticard

e compilare tutti i dati che verranno richiesti. I dati associati alla vostra prepagata sono quelli presenti su un documento di identità, che deve essere valido e non scaduto. VI saranno richiesti nome, cognome, indirizzo, email valida, codice fiscale, numero del documento, città di residenza.

Cosa succederà poi? Una volta completata l’operazione vi invieranno, all’indirizzo email che avete indicato, un codice segreto di conferma; tale codice dovrà essere stampato, firmato, scannerizzato ed inviato alla mail indicata in fase di registrazione. Stampa il pre-contratto che ti avranno inviato contestualmente, e vai ad un punto vendita Lis Card (bar o tabacchino, di solito) portandolo con te. Porta con te una fotocopia del tuo documento di identità fronte-retro, unito ad una copia fronte-retro del codice fiscale. La Lottomaticard ti verrà consegnata direttamente, alla fine della procedura, nel punto vendita in cui ti recherai.

Per avere la tua carta prepagata Lottomaticard, puoi anche andare sul sito Cartalis.it indicato e richiederla lì, ricaricandola con un bonifico bancario proveniente da un conto intestato sempre a te. Puoi, infine, anche evitare la parte online ed andare direttamente in un punto vendita Lis Card (li trovi qui), portando con te fotocopia di un documento d’identità e del codice fiscale; ti daranno un contratto da firmare e consegnare, e subito dopo avrai la tua carta prepagata.

Costi Lottomaticard

Quando fai la prima ricarica della carta ti verranno scalati, solo la prima volta, i costi di attivazione. Di solito i costi di attivazione sono di 9,90€ + 0,1€ = 10€, quindi se vuoi ricaricare 100 euro, ad esempio, solo la prima volta dovrai caricare 110€.

Per quello che riguarda i costi di ricarica, dipende sempre da come la fai.

  • Se paghi in contanti, la commissione è di 1,50€. Quindi ad esempio per ricaricare 50 € devi pagare 51,50€.
  • Se paghi con bonifico, la commissione da pagare è di 2€, che verrà quindi detratto dalla somma (carica un euro un più, quindi: se devi ricaricare 100 €, fai un bonifico di 101€)
  • ATM aderente al circuito Qui Multibanca (2,50€ di commissione)
  • da un punto vendita LIS Card (2€ di commissione)

Sul prelievo di contante, poi, si pagano sempre commissioni variabili a seconda dell’ATM che vanno da 1,90€ per l’Italia fino a 3,90€ per i bancomat esteri.

Il costo di rinnovo della carta è gratuito.

Massimali e limiti del conto

Su una prepagata Lottomaticard puoi spendere al massimo 20.000 euro all’anno. Il tuo plafond giornaliero sarà di 500€ al giorno. Ogni persona può avere al massimo 3 carte intestate, e si possono effettuare comunque un massimo di due ricariche giornaliere (Fonte)

4.5/5 (2)

Cosa ne pensi?