Account premium su Brazzers: come si acquistano in modo sicuro

Se ti piacerebbe gustarti i video di Brazzers in full HD e senza limitazioni, sicuramente sarai stato tentato dalla possibilità di passare ad un account premium.

Consigli preliminari

Se stai venendo da un po’ di ricerche su Bing o Google, dovresti aver notato numerose pagine che vendono account premium, generatori di account infiniti, bypassare generatori, abbonamenti per adulti venduti da privati e così via. In genere ti sconsiglio di fare uso di questo genere di soluzioni, per quanto sembrino invitanti: in realtà molte di queste soluzioni non sono affidabili, rischi di pagare a vuoto per account che poi non funzionerebbero, e rischi anche qualcosina con i siti in questione, che potrebbero considerare molto male il tuo provare ad accedere con account piratati. Non sottovalutare quesi consigli: non ne vale la pena di fare i furbi, soprattutto se si considera che l’account base non costa tanto, purchè uno sia consapevole dei costi a cui andrà incontro (che non sono esagerati, comunque). Ti sconsiglio, pertanto, di ricorrere ad una “soluzione furba” del genere: ti spiegherò piuttosto, con questa guida, come pagare in modo sicuro (e senza rischi per la tua carta di credito) per avere un tuo account premium per adulti da gestire in autonomia, nella massima discrezione.

Attenzione: Brazzers e tutti i servizi citati in questo articolo sono riservati ad un pubblico adulto e maggiorenne.

Brazzers: il miglior sito per adulti

Su questo sito cerchiamo sempre di incentivare a soluzioni corrette, e ci sembra giusto informarti su come tu possa comprare un account su Brazzers in HD, ovvero streaming illimitato in qualità HD a ben 30 siti web per adulti, addirittura in alcuni casi con la possibilità di interagire direttamente con le pornostar. Brazzers è una casa di produzione porno molto famosa, la cui sede è a Montréal, e che gestisce una trentina di siti web diversi ed è senza dubbio una delle più famose al mondo.

Ti specifico fin da subito, nel vedere come fare a pagare online per un account premium (accesso a tutti i 31 siti del network) che:

  1. sicurezza: il pagamento è sicuro, perchè avviene su protocollo HTTPS
  2. privacy: la transazione non comparirà tra quelle della tua carta in chiaro, bensì con una dicitura anonima tipo: “EPOCH.COM abcdef
  3. lingua: il sito è in inglese ma è molto comprensibile, e non dovresti avere difficoltà a seguire le nostre indicazioni

Ti ricordo che per accedere liberamente ad un sito del genere, sul quale troverai pornografia esplicita, è obbligatorio avere almeno 18 anni. Siamo pronti? Cominciamo!

Come aprire un account premium

  • Come prima cosa, devi andare sul sito di Brazzers, e cliccare su https://ma.brazzers.com/access/login/
  • se devi registrarti segui queste indicazioni, altrimenti clicca su JOIN NOW per registrarti.
  • Disattiva qualsiasi adblocker in questa fase: se usi adblocker molto aggressivi come Adblocker Ultimate o uBlock, la pagina di pagamento potrebbe non visualizzarsi correttamente. Per tua sicurezza, lascia attivi normalmente antivirus e firewall, se ne fai uso. Effettua questa operazione da casa tua, dal tuo smartphone o da una postazione internet sicura; evita di farlo (per tua sicurezza e privacy) dall’ufficio, da un internet point o dal luogo di lavoro.
  • Come prima cosa scegli una username: non ti consiglio di inserire in questa sede il tuo nome e cognome veri, ma per un fatto di privacy inserisci un nickname inventato. Puoi usare lettere o numeri in questa sede, ad esempio mark2836 oppure gigi235.
  • Adesso devi scegliere una password e digitarla nel campo corrispondente: ti raccomando di scegliere una password sicura e facile da ricordare, che al limite potresti segnarti su carta (senza scrivere nulla sul sito di riferimento, mi raccomando, altrimenti chiunque potrà accedere al posto tuo! Dovrai ricordare tu che è quella di Brazzers)
  • A breve ti spiego come fare per il pagamento: nel frattempo ti lascio una schermata di riferimento del sito, che potrai utilizzare per renderti conto meglio dei campi da riempire (username è sulla sinistra in alto, poco più in basso trovi password). Per il momento, assicurati di aver riempito i campi username e password con due parole inventate difficili da indovinare ma facili da ricordare per te, e che non contengano riferimenti a tue cose private (dove abiti, la tua data di nascita, il tuo numero di telefono, il numero della tua carta, tuoi gusti o inclinazioni sessuali e così via)

  • Per pagare online per un sito del genere, il mio suggerimento è quello di utilizzare una carta prepagata ricaricabile, oppure una carta prepagata usa e getta. Costano poco, qualsiasi banca o le Poste Italiane la offrono, e ti darà tranquillità dal punto di vista finanziario di non pagare in più per servizi che non utilizzerai. Non ti consiglio di usare direttamente la tua carta di debito o di credito perchè, in generale, i pagamenti dei siti porno sono spesso automaticamente ricorrenti, cioè significa che continui a pagare anche in seguito in automatico (si prendono i soldi in automatico dopo che hai autorizzato la prima volta), e le banche potrebbero avere difficoltà ad annullare questo genere di pagamenti, a volte. Per cui procurati una carta come la PostePay oppure la MPS Spider o una di quelle indicate in questo articolo sulle migliori carte prepagate.
  • Fai attenzione al circuito di riferimento: se la tua carta è VISA o Mastercard, seleziona senza esitazione la prima opzione (Join by Credit Card). Se invece selezioni Join by Direct Debit, ddd. Se vuoi pagare con Paypal (sì, puoi farlo), seleziona Join by Paypal. Se invece selezioni Other payments option, potrai pagare con vari tipi di carta. Se non sai cosa scegliere, quest’ultima opzione dovrebbe essere quella corretta. DIversamente, ricordati che potrai pagare con carte dei circuiti VISA, Mastercard, Discover, JCB, Maestro, con il tuo account Paypal, oppure con un bonifico istantaneo Sofort Banking.

Pagamenti online: la tua privacy è protetta

account su Brazzers in HD

Quando paghi online, ecco ciò che vedrai (la prima parte). Ho selezionato l’opzione più economica giusto come test (1€ per due giorni di abbonamento a tutti i siti), con gli avvisi che ti da’ il sito (e che tra un attimo vedremo) e con la scelta del metodo di pagamento. Epoch è il circuito sicuro che realizza il pagamento, un sito molto affidabile che esiste dal 1996 ed è disponibile anche in italiano, da qualche tempo. Il metodo di pagamento selezionate corrisponde, nello specifico, al circuito della tua carta, che compare su tutte le carti sul davanti come iconcina. Ad esempio, la carta PostePay è del circuito VISA (a volte indicato come VISA Electron, è la stessa cosa). Se vuoi pagare con Paypal o con SOFORT, seleziona l’opzione corrispondente.

Fai attenzione al pagamento ricorrente, che qui stai per fare: qui molti sbagliano o poi si dimenticano, ma quando fai un pagamento così sottoscrivi un abbonamento ricorrente a 39,99 euro al mese. Molti, trascorso un mese, si ritrovano l’addebito e non sanno o non ricordano cosa sia: per evitarlo, meglio saperlo dall’inizio, oppure considerare un piano di abbonamento diverso.

Ad ogni modo, nella mia esperienza, se non vuoi rinnovare ti permettono loro stessi, mediante Epoch, di aprire un ticket e disiscriversi oppure annullare l’abbonamento per sempre oppure, se necessario, farsi rimborsare per l’abbonamento fatto senza la nostra reale volontà. L’idea di usare una carta prepagata, in effetti, è davvero preferibile – e ci tutela da questo punto di vista. Caricatela all’occorrenza con la cifre strettamente necessaria, e sarete comunque tranquilli. Ricordatevi pero’ che finchè non fate la disdetta l’abbonamento risulterà sottoscritto!

Per il seguito: ti ritrovi un pagamento online da un sito per adulti che non riconosci? Niente paura: andando sul sito https://www.epoch.com/ potrai rintracciare la transazione, disdire l’abbonamento, contattare l’assistenza e farti rimborsare, se necessario. Ricordati di riportare all’operatore, via ticket, il codice della transazione, la data, l’ora del pagamento e l’email che hai utilizzato per pagare.

Ecco la seconda parte della schermata, che ho compilato a mo’ di esempio – con dati inventati, ovviamente, e che dovrai sostituire con i tuoi.

Fai attenzione ai seguenti punti, adesso:

  • EMAIL: vicino all’icona dell’email, dovrai inserire la tua email di riferimento: è qui che ti manderanno la ricevuta per posta elettronica. Anche qui, un piccolo suggerimento per la tua privacy: non usare la tua mail ufficiale, e neanche quella aziendale. Crea un indirizzo email a parte per queste cose, ad esempio andando su Gmail.com o su Hotmail.it, crea una mail apposta lì (è gratis), inserisci un nome di fantasia ed usa quello. In questo modo eviterai di farti profilare o spammare a tua insaputa: meglio, non ti pare? 🙂
  • NOME E COGNOME: qui devi inserire il tuo nome vero, cioè quello che compare sulla carta. Se inserisci un nome di fantasia, la transazione potrebbe non andare a buon fine. Inserisci il nome esattamente come riportato sulla carta: se ti chiami Marcella Cairotti, inserisci Marcella Cairotti. Se sulla carta è riportato  Cairotti Marcella, ricopia esattamente Cairotti Marcella. Se è scritto tutto maiuscolo, riportalo tutto maiuscolo.
  • NUMERO DELLA CARTA: a fianco dell’icona della carta devi inserire il numero, tipicamente a 16 o 20 cifre, riportato sulla tua carta. Controllalo bene ed assicurati di averlo inserito in modo corretto, senza errori e senza invertire nessuna cifra (tipico errore di digitazione). Se ricopi male il numero, ti apparirà un messaggio di errore: correggilo, in caso, oppure usa una carta differente. Tutto ok? Abbiamo quasi finito, non ti preoccupare!
  • LUCCHETTO: qui è necessario ricopiare il codice CVC di tre o quattro cifre riportato sulla carta. Ricopialo anche qui esattamente, senza errori e senza invertire cifre per sbaglio.
  • CALENDARIO: qui è necessario ricopiare mese ed anno di scadenza della carta. Ricopialo anche qui esattamente, attenzione che la prima casella è il mese e la seconda è l’anno.
  • NAZIONE: lascia Italia, o inserisci la nazionalità della carta (esempio: se sei un francese che parla italiano, ad esempio, e la tua banca è in Francia, inserisci Francia)
  • Localizzazione: qui devi inserire il tuo CAP, che puoi cercare su un sito apposito.

Ti ricordo che:

  1. per accedere al servizio devi avere almeno 18 anni
  2. pagando, accetti le condizioni che puoi leggere al link che vedrai nella pagina, in basso;
  3. la transazione sulla tua carta o sul conto corrente sarà riportata come EPOCH.COM [caratteri casuali], ma questo te lo specificano loro stessi prima di pagare, se guardi in basso sotto il bottone verde.

Perfetto, adesso siamo pronti a pagare: assicurati che tutti i dati siano corretti e clicca su Completare questa transazione per procedere con il pagamento.

Dopo qualche istante il pagamento sarà processato, potrebbero richiederti l’inserimento di un codice OTP (una password temporanea che arriverà sul tuo telefono o via email, se l’hai attivata in precedenza) e poi avrai effettuato il pagamento.

Abbiamo visto quindi, passo-passo, come pagare online su uno dei più noti siti per adulti: a questo punto non ti resta che goderti il tuo abbonamento: buon divertimento!

Vai su Brazzers!

Ti potrebbero interessare anche (servizi solo per adulti, VM18):

Originally posted 2018-04-09 13:00:53.

4.69/5 (54)

Ti ha soddisfatto?

Leggi articolo precedente:
Cos’è lo stop-loss

Chiunque decida di effettuare degli investimenti online potrebbe considerare l'utilizzo di una strategia di salvaguardia del capitale molto semplice, ovvero...

Chiudi