Quanti soldi contanti è possibile prelevare dal libretto postale?

Da contratto, i possessori di un libretto postale possono versare e prelevare i soldi in qualsiasi ufficio postale, inclusi i prelievi gratuiti dagli ATM Postmat (i “bancomat” delle Poste Italiane). In genere è possibile prelevare fino a 600€ alla volta, dato che il limite giornaliero è stabilito dal massimale della carta associata al libretto, che … Leggi tutto

Con la Postepay Evolution posso pagare nei negozi?

Molti utenti si sono chiesti se con la carta PostePay Evolution sia possibile pagare nei negozi: e la risposta è sì, è possibile farlo. Grazie alla PostePay Evolution, l’evoluzione successiva alla PostePay classica che dota la carta anche di un IBAN associato, possiamo effettuare pagamenti entro i massimali giornalieri e mensili previsti dal contratto con … Leggi tutto

Postepay NewGift

Postepay NewGift è stato un prodotto bancario promosso da Poste Italiane che, al momento in cui scriviamo, non viene più commercializzato. Tutte le carte Postepay NewGift, infatti, vengono evolute mediante un’apposita procedura in PostePay ordinaria. Diversamente, infatti, non possono essere più utilizzate. Per continuare ad utilizzare una carta di questo tipo è necessario andare alle … Leggi tutto

Libretto Smart Poste Italiane

Vediamo le caratteristiche di questa carta prepagata che, nello specifico, può essere associata ad un libretto smart Poste Italiane. Che cosa è il libretto Smart? Si tratta della versione rinnovata del classico libretto Postale, che si chiamava così fino a qualche anno fa, e che viene gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti. È uno strumento … Leggi tutto

Credito d’imposta al 30%: cos’è e come funziona

È noto informalmente come bonus bancomat o bonus pagamenti elettronici, ma formalmente si tratta di un credito d’imposta. In base al provvedimento pubblicato dall’Agenzia delle Entrate giorno 29 aprile 2020, il credito d’imposta al 30% viene riconosciuto se gli esercenti, nel corso dell’anno di imposta precedente, abbiano conseguito compensi e ricavi di massimo 400.000 euro. … Leggi tutto

Seguici su Telegram: @pagareonline


Pagare.Online è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo