e-Postepay è stato un prodotto bancario promosso da Poste Italiane che, al momento in cui scriviamo, non viene più commercializzato. Tutte le carte e-Postepay, infatti, vengono evolute mediante un’apposita procedura in PostePay ordinaria. Diversamente, infatti, non possono essere più utilizzate.

Per continuare ad utilizzare una carta di questo tipo è necessario andare alle poste e trasformarla gratuitamente in una carta prepagata Postepay Standard presso qualsiasi ufficio postale. In alternativa è possibile chiedere a sportello l’estinzione della propria carta, senza spese e con rimborso dell’importo eventualmente presente, previa presentazione del codice di rimborso.

Si tratta di una delle carte che sono state limitate nell’uso dalla Direttiva Antiriciclaggio.

 

4.59/5 (136)

Cosa ne pensi?