Cos’è il bonifico istantaneo

Il bonifico SEPA istantaneo è una forma di pagamento che permette di inviare entro pochi secondi fino a 15.000 € alla volta, direttamente online e soltanto con alcuni servizi di banking online. L’attività di pagamento di grosse cifre normalmente, infatti, non era disponibile se non mediante servizi che solo parzialmente riuscivano a coprire questa esigenza.

Il bonifico istantaneo, infatti, a differenza di quello tradizionale, permette di trasferire rapidamente denaro da una conto all’altro: solitamente l’operazione viene accreditata in pochi secondi, e possiede costi più elevati (in genere) di quello tradizionale.


Vantaggi del bonifico istantaneo

Pagare immediatamente debiti urgenti, saldare subito il debito coi creditori, per chi emette fattura può essere comodo perchè si ricevono immediatamente le liquidità. Il pagamento è veloce e molto sicuro, e rimane comunque tracciabile in quanto eseguito come un normale bonifico SEPA, giusto molto più velocemente (entro pochi secondi dalla richiesta, di solito). In genere parliamo di trasferimenti di denaro entro un massimo 10 secondi dalla disposizione; a differenza del bonifico tradizionale che funziona solo nelle ore lavorative, quello istantaneo è automatizzato e funziona 24 ore al giorno, 7 giorni su 7..

Il sistema di pagamento istantaneo è simile, e meno limitativo, a quello previsto dai sistemi di pagamento online Rapid Transfer e Sofort Banking.

Limiti del bonifico istantaneo

Ad oggi è possibile disporre bonifici istantanei solo da conti euro in divisa euro.

Come funziona il bonifico istantaneo

In genere i passi da seguire sono i seguenti:

  1. mediante banking online, se la propria banca supporta il servizio, bisogna accedere all’area bonifico istantaneo;
  2. bisogna poi indicare l’importo da trasferire;
  3. ovviamente bisogna specificare l’IBAN del destinatario;
  4. poi bisogna confermare l’operazione ed eventualmente confermarla, secondo la prassi della propria banca (invio codice segreto di conferma, ad esempio);
  5. a questo punto sarà accreditato immediatamente l’importo al destinatario, al quale potrebbe essere inviata, volendo, una mail di conferma; a noi che lo inviamo sarà detratto l’importo indicato e la commissione di un paio di euro (cambia di banca in banca).

Massima somma trasferibile con un bonifico istantaneo

Attualmente in una singola transazione è possibile trasferire fino a 15.000€ al massimo. Il limite potrebbe variare in futuro, ovviamente.

Banche che offrono il servizio

Attualmente le banche italiane che supportano il servizio di bonifico istantaneo sono le seguenti:

Costi e commissioni del bonifico istantaneo

L’indicazione generale è che un bonifico istantaneo costi tra i 0.25 ed i 0.50 euro in più rispetto a quello tradizionale.

In genere il costo dell’operazione dipende dalla banca che lo eroga: il costo è leggermente superiore a quello di un bonifico tradizionale. Se un bonifico classico costa 2,25€, quello tradizionale può costare ad esempio 2,50 €. Altre banche possono farlo pagare dalle 2,20€ alle 2,50€ a transazione.

Come attivare il bonifico istantaneo

Per disporre un bonifico istantaneo bisogna avere un conto presso le banche che lo supportano, ovvero:

Leggi anche:

5/5 (1)

Ti ha soddisfatto?


04/12/2018

Leggi articolo precedente:
[WirWox] Come comprare bitcoin in Linden Dollars

Vi affascina il mondo dei bitcoin? Sicuramente sarete alla ricerca di un metodo pratico e veloce per metterne da parte...

Chiudi